Stasera all'Auditorium va in scena "Hamm-Let"

Ultimo imperdibile appuntamento della stagione teatrale “RiPassi” curata dalla compagnia Dracma. Venerdì 21 aprile alle ore 21.30, Auditorium Comunale di Polistena, la talentuosa “Piccola compagnia della Magnolia” di Avigliana (TO) porterà in scena una reinterpretazione in chiave contemporanea dell’Amleto di Shakespeare. “Hamm-Let/Studio sulla voracità” è il primo di tre opere che indagano la natura dell’individuo. La storia del Principe di Danimarca si svolge in una scena scarna, dove l’elemento scatenante le azioni dei personaggi è l’amore rappresentato in una versione romantica e possessiva. La voracità, la chiave di lettura di questa tragedia assume un triplice valore, da sinonimo di potere a causa di atroci sofferenze nel momento in cui diventa epifania della vita, o ancora, subisce la trasformazione nel suo esatto opposto. Il tutto all’interno di un percorso testuale che procede per contaminazioni, affiancando alla parola originaria la suggestione del linguaggio di altri autori, tra i quali il drammaturgo tedesco Müller, il poeta francese Laforgue, Carlo Pasi e il napoletano Enzo Moscato.

Giorgia Cerruti, autrice e regista dello spettacolo e Davide Giglio sul palco insieme a Federica Carra saranno anche i docenti del quarto workshop tematico “da Shakespeare all’attore”, che si terrà sempre al teatro di Polistena dal 20 al 24 aprile. Il workshop, attività fulcro della stagione teatrale “RiPassi” ha come obiettivo quello di educare al bello i giovani, ma anche gli adulti e di avvicinarli al mondo del teatro da protagonisti, sul palco, a stretto contatto con gli addetti ai lavori per essere spettatori consapevoli.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.