Caso "La Fortuna" | Tripodi risponde: "Non ho paura della denuncia"

A margine dell'assemblea popolare tenutasi ieri presso il mercato coperto, il sindaco Michele Tripodi si è pronunciato sulla polemica sorta tra la società "Il Marchese" ed il Comune di Polistena.

Dopo aver reso pubblica una lettera della Banca Monte dei Paschi di Siena, la quale rivendica la legittima proprietà dell'opera d'arte, ha risposto alle affermazioni dei legali della società proprietaria di Palazzo Avati. "Io non ho offeso nessuno, sopratutto questi personaggi che accampano diritti su quest'opera" ha precisato Tripodi. Che aggiunge: "Non ho paura della denuncia, si vede che la metterò assieme alle altre".

Il primo cittadino ha infine comunicato che l'amministrazione comunale andrà avanti nella realizzazione della "Città della Cultura" e a riguardo, proprio pochi giorni fa, ha annunciato l'arrivo di un'app per dispositivi mobili.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.