Pronto soccorso di Polistena è il secondo più lento della Calabria

Non è certo una novità. Conosciamo le condizioni in cui versano le strutture ospedaliere in Calabria e in generale l'intero sistema sanitario regionale.

Un'amara classifica quella che il Corriere della Sera stila sui pronto soccorso italiani. Riprendendo i dati relativi al 2015 dell'Agenas (Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali), il Corriere vuole capire quali siano i pronto soccorso più lenti in Italia. E lo fa riferendosi alla percentuale di accessi la cui permanenza abbia superato le 24 ore.

Scopriamo così che il Pronto Soccorso di Polistena è il secondo più lento della Calabria, con il 6,5% degli accessi durati oltre 24 ore nel corso del 2015. Al primo posto troviamo l'Azienda Ospedaliera Annunziata di Cosenza, con una percentuale del 13,8%.

Nell'ASP di Reggio fanno meglio sia il Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria (1,1%) che l'Ospedale Spoke di Locri (3,2%).

Nel 2015 il PS di Polistena è risultato essere l'ottavo in Calabria per numero di accessi (19.981) su un totale di 21.

Ampliando lo sguardo su tutti i pronto soccorso italiani notiamo come quello polistenese sia il 39esimo più lento su ben 662, posizionandosi quindi oltre la media nazionale. Per numero di accessi risulta 326esimo.