Volley Femminile, Yamamay Polistena batte Gioiosa in semifinale play-off e sogna la B

Pronto riscatto per la Yamamay Polistena che con un perentorio 0-3 si aggiudica la seconda gara delle semifinali per la promozione in serie B, tenutasi domenica in casa della Sensation Profumerie Gioiosa. Questo ottimo risultato arriva dopo la sconfitta per 2-3 della prima gara. In casa Dea c'era la consapevolezza che il sogno dovesse continuare, per cui lo spirito della squadra, il lavoro svolto dallo staff tecnico, l'attenzione e la vicinanza della società, hanno dato i loro frutti. 

In una palestra gremita e rumorosa, le ragazze di mister Albanese ingranano subito la marcia, con D'Elia V. che smista il gioco su tutte le sue attaccanti, supportata dalla difesa e ricezione in modo lineare dalla rientrata Erika D'Agostino, ferma da più di 1 mese ed il primo set termina 19-25

Nel secondo set si temeva la reazione delle padrone di casa ma Da Silva, Genovese e un'inarrestabile Ambrosio, hanno saputo "mettere giù" quei punti pesanti che hanno consentito alla squadra polistenese di mantenere, per tutto il set, il distacco necessario per chiudere così 20-25. Anche nel terzo set si entra in campo con un solo imperativo "vincere " e così è stato, anche se solo ai vantaggi dopo aver sprecato 3 match point.

La Yamamay Polistena ha giocato una partita quasi perfetta, con poche sbavature ed ora attende lo scontro decisivo Domenica 7 maggio al Palasport di via Berlinguer per l'accesso alla finale. 

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.