Legge elettorale | Polistena e altri comuni nel collegio di Vibo

Piana di Gioia Tauro divisa in due per l'elezione della Camera dei Deputati. Una parte dei comuni, compreso Polistena, confluirà nel collegio uninominale di Vibo Valentia mentre l'altra si unirà con la Locride. E' la novità che emerge in queste ore, in cui a Montecitorio si sta scrivendo la nuova legge elettorale. E anche per il Senato le cose non sono diverse.

L'on. Emanuele Fiano (PD) (relatore della nuova legge) ha presentato in Commissione "Affari costituzionali" due emendamenti. Il primo riscrive la legge sul modello tedesco mentre il secondo prevede già il disegno dei collegi uninominali, in caso di scioglimento anticipato delle Camere, senza dover aspettare un decreto legislativo del Governo. 

CAMERA - Da quanto si legge nel testo dell'emendamento, la Città Metropolitana di Reggio Calabria si trova divisa in ben quattro diversi collegi. Il collegio n. 8, che compre i comuni della provincia vibonese, accoglie anche alcuni comuni pianigiani quali Polistena, Rosarno, Melicucco, Cinquefrondi, San Giorgio Morgeto e gli altri comuni fino al confine con la provincia Vibonese.
La restante parte della Piana (Gioia Tauro, Palmi, Taurianova, Cittanova e altri) formerà il collegio n. 9 con alcuni comuni della Locride. Gli altri si trovano inseriti nel collegio n. 7 di Catanzaro.
Mentre il collegio n.10 di Reggio Calabria compre anche alcuni comuni dell'area grecanica.

SENATO - Per l'elezione del Senato della Repubblica, Fiano ha utilizzato come riferimento i vecchi collegi uninominali del Mattarellum per la Camera. All'epoca Polistena era inclusa nel collegio di Siderno che ora ora si unirà con gli ex collegi di Catanzaro, Soverato e Vibo per formare quello denominato "Calabria 4". Anche per la camera alta, quindi, la Piana di Gioia Tauro si troverà divisa. Infatti gli ex collegi di Palmi (che comprendeva tra gli altri Melicucco e San Giorgio Morgeto), Locri e Reggio Calabria formeranno ora un unico collegio "Calabria 5".

Secondo l'emendamento Fiano, i partiti presentano dei listini bloccati di 2-4 nomi in ciascuna circoscrizione e un candidato in ciascuno dei 303 collegi uninominali. L'elettore ha un solo voto con cui sceglie il candidato del suo collegio e la lista di partito collegata.

Bisognerà adesso capire se il disegno dei collegi sarà oggetto di modiche nei tempi strettissimi che i partiti si sono dati per arrivare all'approvazione definitiva della legge.

________

CAMERA DEI DEPUTATI

Calabria - Collegio n. 7
Albi, Andali, Badolato, Belcastro, Bivongi, Borgia, Botricello, Camini, Caraffa di Catanzaro, Catanzaro, Caulonia, Cerva, Cropani, Davoli, Fossato Serralta, Gagliato, Gasperina, Guardavalle, Isca sullo Ionio, Magisano, Marcedusa, Marina di Gioiosa Ionica, Monasterace, Montauro, Montepaone, Pazzano, Pentone, Petrizzi, Placanica, Riace, Roccella Ionica, San Floro, San Sostene, Santa Caterina dello Ionio, Sant'Andrea Apostolo dello Ionio, Satriano, Sellia, Sellia Marina, Sersale, Simeri Crichi, Sorbo San Basile, Soverato, Soveria Simeri, Squillace, Stalettì, Stignano, Stilo, Zagarise.

Calabria - Collegio n. 8
Acquaro, Anoia, Arena, Briatico, Brognaturo, Candidoni, Capistrano, Cessaniti, Cinquefrondi, Dasà, Dinami, Drapia, Fabrizia, Feroleto della Chiesa, Filadelfia, Filandari, Filogaso, Francavilia Angitola, Francica, Galatro, Gerocarne, Giffone, lonadi, Joppolo, Laureana di Borrello, Limbadi, Maierato, Maropati, Melicucco, Mileto, Mongiana, Monterosso Calabro, Nardodipace, Nicotera, Parghelia, Pizzo, Pizzoni, Polia, Polistena, Ricadi, Rombiolo, Rosarno, San Calogero, San Costantino Calabro, San Ferdinando, San Giorgio Morgeto, San Gregorio d'Ippona, San Nicola da Crissa, San Pietro di Caridà, Sant'Onofrio, Serra San Bruno, Serrata, Simbario, Sorianello, Soriano Calabro, Spadola, Spilinga, Stefanaconi, Tropea, Vallelonga, Vazzano, Vibo Valentia, Zaccanopoli, Zambrone, Zungri.

Calabria - Collegio n. 9
Africo, Agnana Calabra, Antonimina, Ardore, Bagnara Calabra, Benestare, Bianco, Bovalino, Bruzzano Zeffirio, Calanna, Campo Calabro, Canolo, Caraffa del Bianco, Careri, Casignana, Ciminà, Cittanova, Cosoleto, Delianuova, Ferruzzano, Fiumara, Gerace, Gioia Tauro, Gioiosa Ionica, Grotteria, Laganadi, Locri, Mammola, Martone, Melicuccà, Molochio, Oppido Mamertina, Palmi, Platì, Portigliola, Rizziconi, Samo, San Giovanni di Gerace, San Luca, San Procopio, San Roberto, Santa Cristina d'Aspromonte, Sant'Agata del Bianco, Sant'Alessio in Aspromonte, Sant'Eufemia d'Aspromonte, Sant'llario dello Ionio, Santo Stefano in Aspromonte, Scido, Scilla, Seminara, Siderno, Sinopoli, Taurianova, Terranova Sappo Minulio, Varapodio, Villa San Giovanni.

Calabria - Collegio n. 10

Bagaladi, Bova, Bova Marina, Brancaleone, Cardeto, Condofuri, Melito di Porto Salvo, Montebello Ionico, Motta San Giovanni, Palizzi, Reggio di Calabria, Roccaforte del Greco, Roghudi, San Lorenzo, Staiti.

SENATO DELLA REPUBBLICA




Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.