Medaglia d'oro al valore civile alla memoria di Vincenzo Valerioti

foto: pagina Facebook Comune Polistena
Salvò la vita a due donne ma venne inghiottito dal torrente Vacale. Per questo motivo, in occasione delle celebrazioni per il 71esimo anniversario della fondazione della Repubblica Italiana, svoltesi oggi a Reggio Calabria, è stata assegnata la medaglia d'oro al valore civile alla memoria del polistenese Vincenzo Valerioti. Morì nel dicembre del 2008 a causa di un'alluvione che face crollare il ponte sul Vacale lungo la strada provinciale 37.

A ricevere l'onorificenza, consegnata dal Prefetto Michele Di Bari, sono stati i familiari ed in rappresentanza della città di Polistena era presente anche il Sindaco Michele Tripodi.

Ecco la motivazione ufficiale: "Durante un disastroso evento alluvionale, con generoso slancio, esemplare altruismo e cosciente sprezzo del pericolo, si prodigava mettendo in salvo due persone, ma inghiottito da una voragine apertasi improvvisamente, perdeva tragicamente la vita. Fulgido esempio di elette virtù civiche ed umana solidarietà spinte fino all'estremo sacrificio".
Medaglia d'oro al valore civile alla memoria di Vincenzo Valerioti Medaglia d'oro al valore civile alla memoria di Vincenzo Valerioti Reviewed by Polistena News on 2.6.17 Rating: 5