Svincolo Grecà | Avanti Polistena "Ostilità verso i nostri concittadini"


"Il tentativo di prevaricazione e di mistificazione dei fatti da parte di esponenti dell'Amministrazione di Cinquefrondi all'indomani del tavolo tecnico della provincia convocato sulla Pedemontana, non ha sortito gli effetti sperati".  Con queste parole il gruppo consiliare di maggioranza Avanti Polistena replica alla nota con cui Rinascita per ha difeso il Vicesindaco di Cinquefrondi Giuseppe Longo.

L'oggetto del contendere è l'accaparrarsi della vittoria sulla questione svincolo di contrada Grecà della costruenda Pedemontana. Il gruppo di Tripodi lo considera "un'opera utile che valorizza i territori, i fondi e i terreni di prossimità". 

Rispondendo alla provocazione di Rinascita per secondo cui Tripodi potrebbe essersi dimenticato dei lavoratori e dei piccoli proprietari terrieri "che il PCI, quello vero, difendeva contro tutto e contro tutti", Avanti Polistena afferma che "i comunisti e la sinistra hanno sempre difeso i braccianti agricoli, il valore del lavoro, della terra e non, ma non di certo le proprietà agricole di parenti e amici". 

Secondo il gruppo di maggioranza, dietro alle posizioni dell'Amministrazione Comunale di Cinquefrondi vi sarebbe l'ostilità perpetua contro il popolo di Polistena, "ormai da tempo dichiarata dagli esponenti di Rinascita e dagli amministratori cinquefrondesi" e non il problema degli espropri ai proprietari dei terreni.

La nota di ieri di Rinascita per viene definita "goffa, volgare e confusa, senza contenuti reali e politicamente plausibili"

Rispondendo all'accusa di essere una maggioranza altalenante, Avanti Polistena si dice seria, compatta e coerente, "senza i trasformismi verso il Pd che da un po’ di tempo addolorano invece il gruppo di Rinascita". Il riferimento è all'adesione al Partito Democratico proprio del Vicesindaco Longo, mentre il Sindaco Conia ha sposato le idee di Sinistra Italiana.

"Noi interpretiamo il nostro ruolo al servizio di Polistena e di tutto il territorio, anche della comunità di Cinquefrondi, verso cui conserviamo, malgrado Rinascita, il massimo rispetto, offrendo anche una parte di servizi tra cui numerosi allacci di acqua potabile garantita a tutte le ore, di giorno e di notte" continua la nota del gruppo consiliare.

La compagine di Tripodi arriva a sostenere che dalla nota di Rinascita per traspaiono delle spaccature interne al gruppo. "Forse, dopo tutte le sue piroette, queste sì altalenanti, gli stessi di Rinascita si rifiutano di chiamare "compagno" o semplicemente "signor", oppure si vergognano a riconoscere il ruolo di vicesindaco del Pd che ancora Longo occupa ambiguamente nell'amministrazione cinquefrondese, con critiche disgustate da parte di moltissimi cittadini?"
Svincolo Grecà | Avanti Polistena "Ostilità verso i nostri concittadini" Svincolo Grecà | Avanti Polistena "Ostilità verso i nostri concittadini" Reviewed by Polistena News on 6.7.17 Rating: 5