Qualità dell'aria | Aumentano i superamenti di PM10. 32 su 35 consentiti

Al 5 agosto la centralina di Polistena registra 32 superamenti giornalieri del limite previsto dalla legge per la concentrazione di PM10 nell'aria. La normativa "tollera" che solo per 35 giorni all'anno si abbia un superamento del limite dei 50 μg/m3

Gli ultimi dati "critici" risalgono al 4 e al 5 agosto, quando la stazione di Polistena ha registrato rispettivamente 93 μg/m3 e 55 μg/m3 .

La situazione non è migliore anche per quanto riguarda l'ozono. Complici anche le elevate temperature di questi mesi estivi, sono stati diversi i giorni nei quali l'ozono ha sforato il limite consentito. 

Su questo frangente, critica è stata la situazione dal 17 luglio al 23 luglio, quando la soglia di 120 μg/m3 è stata superata per ben 7 giorni consecutivi.

Clicca qui per accedere ai dati sul portale ARPACAL.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.