Operazione "Insurance" | Chiuse le indagini per 226 persone


L'operazione era scattata il 10 giugno dello scorso anno ed aveva portato all'applicazione di misure cautelari per 25 soggetti accusati a vario titolo di associazione a delinquere finalizzata alla truffa delle assicurazioni.

Una rete che secondo la Procura di Palmi avrebbe visto coinvolti anche medici e avvocati. Ora la Procura ha notificato ai 226 indagati l'avviso di conclusione indagini.

Tra i polistenesi coinvolti c'è l'avvocato praticante Maria Teresa Cosentino, a cui furono applicati gli arresti domiciliari. Anche un medico in servizio presso l'ospedale di Polistena, Rosa Muratori, è coinvolta nell'inchiesta ed è stata sottoposta ai domiciliari.

Nel giugno del  2016 furono sequestrati patrimonio e quote sociali della Chinservices s.r.l., agenzia di infortunistica stradale con sede a Polistena. Il titolare, Franco Chindamo, era anch'esso finito agli arresti domiciliari.

Secondo la Procura palmese sarebbero stati almeno 25 gli incidenti falsi scoperti che avrebbero portato ad un ingiusto profitto di 300mila euro.

Ora si attende l'udienza preliminare davanti al GUP.
Operazione "Insurance" | Chiuse le indagini per 226 persone Operazione "Insurance" | Chiuse le indagini per 226 persone Reviewed by Polistena News on 24.10.17 Rating: 5