Vertenza SGS | Scioperano gli addetti alle pulizie dell'ospedale di Polistena

Stipendi arretrati e ore di lavoro ridotte. Sono queste le questione che hanno portato oggi i dipendenti della SGS ad incrociare le braccia. La Società Gestione Servizi ha in appalto i servizi di pulizia del Santa Maria degli Ungheresi di Polistena, con un'associazione temporanea d'imprese che si è vista assegnata la pulizie per l'intera ASP di Reggio Calabria.

La Filcams CGIL della Piana di Gioia Tauro, per tramite del segretario Valerio Romano, si è fatta portavoce dei lavoratori ed ha quindi deciso di proclamare per oggi l'astensione collettiva degli operatori del servizio di pulizia.

"Venerdì abbiamo avuto un incontro in Prefettura" racconta il segretario Romano da noi interpellato. Il sindacato lamenta la mancata risposta, in quella sede, da parte della società sulla questione retribuzioni: "Non sono stati in grado di dire quando verranno pagati gli stipendi".

L'altra questione riguarda invece la riduzione delle ore per i servizi di ausiliarato, inferiori rispetto all'appalto precedente. "L'ASP ha capito che le cose non vanno" e Romano aggiunge che interverrà "facendo le opportune verifiche".

"Valuteremo in questi giorni il da farsi - conclude il segretario della Filcams pianigiana - se non avremo risposte proclameremo due giorni di sciopero".
Vertenza SGS | Scioperano gli addetti alle pulizie dell'ospedale di Polistena Vertenza SGS | Scioperano gli addetti alle pulizie dell'ospedale di Polistena Reviewed by Gabriele Prudente on 10.10.17 Rating: 5