Sindaco Tripodi rinviato a giudizio. Accusato di abuso d'ufficio


Abuso d'ufficio in concorso. È questo il reato contestato al Sindaco di Polistena Michele Tripodi e all'ex consigliere comunale Francesco Mammola, in qualità di componenti della Commissione Edilizia Comunale. I due sono stati rinviati a giudizio dal GUP di Palmi.

Al centro della vicenda una concessione edilizia, la cui domanda era stata presentata nel febbraio 2010 da Domenico Antonio Formica. Il giudice contesta a Tripodi e Mammola di non essersi astenuti nella decisione riguardate un proprio "avversario" politico, in conflitto di interessi, al fine di bloccare la pratica edilizia del Formica.

Ancora, secondo il GUP, i due politici non avrebbero dovuto far parte della Commissione Edilizia per via del principio di separazione dell'indirizzo politico rispetto alla funzione amministrativa, dell'imparzialità e del buon andamento della pubblica amministrazione.
Sindaco Tripodi rinviato a giudizio. Accusato di abuso d'ufficio Sindaco Tripodi rinviato a giudizio. Accusato di abuso d'ufficio Reviewed by Polistena News on 1.12.17 Rating: 5