M5S replica ad Avanti Polistena: "Fandonie e contraddizioni, i soldi in realtà ci sono"


"Spiace registrare che il “non interpellato” gruppo di maggioranza “Avanti Polistena” si sia risvegliato bruscamente dal letargo, per scrivere fandonie e andare in contraddizione, prendendo in giro i polistenesi i quali si rivolgono a noi per dar voce alle istanze dei cittadini". Si apre in questo modo la nota di replica del Meetup di Polistena del Movimento 5 Stelle alle risposta avute dal gruppo di maggioranza sulla questione rifiuti nel Vacale.


L'accusa è diretta anche al sindaco Tripodi, che in una prima risposta avrebbe lamentato la mancanza di risorse necessarie allo smaltimento dei rifiuti speciali mentre "in data 7 dicembre l’Amministrazione comunale aveva, invece, già individuato la ditta per provvedere alla rimozione dei rifiuti pericolosi siti nelle contrade Petrulli, Primogenito e Guzzella (determina 182 del 7/12/2017): quindi i fondi necessari per lo smaltimento dei rifiuti c’erano! Intanto l’eternit giace ancora lì, indisturbato, sul ciglio della strada!" scrivono i grillini.

In merito al servizio di monitoraggio e raccolta rifiuti lungo il Vacale, affidato a due associazioni locali a cui andranno 4mila euro, il Meetup di Polistena segnala come il servizio verrà svolto soltanto una volta a settimana, per soli sei mesi. "Dopodiché - scrivono - se le aree in questione non saranno dotate di telecamere di videosorveglianza, verosimilmente tutto tornerà come prima, con rifiuti di ogni genere dati spesso alle fiamme".

"Ci spiace ancora notare che il “non interpellato” gruppo di maggioranza ”Avanti Polistena” non si sia accorto della denuncia del 30 novembre 2017 fatta dal Meetup alla Procura della Repubblica, contro tutti coloro i quali verranno ritenuti responsabili del danno ambientale arrecato, non riconoscendoci il merito di aver portato alla luce una tale situazione così allarmante e latente da anni" continua la nota. 

Una risposta viene data anche in merito alle parole di Avanti Polistena "invitiamo gli anonimi grillini ad uscire sempre allo scoperto". Gli attivisti M5S rivendicano come tutti i volti dei componenti del Meetup siano disponibili sul sito web e aggiungono: "Noi non ci nascondiamo dietro a nulla e siamo fieri di appartenere al Movimento 5 Stelle, prima forza politica del Paese, contrariamente a qualche partito che oggi ha percentuali da prefisso telefonico".

24/01/2018
M5S replica ad Avanti Polistena: "Fandonie e contraddizioni, i soldi in realtà ci sono" M5S replica ad Avanti Polistena: "Fandonie e contraddizioni, i soldi in realtà ci sono" Reviewed by Polistena News on 24.1.18 Rating: 5