Funzionario vince causa, Comune propone reclamo contro ordinanza giudice del lavoro


Nella seduta di ieri la Giunta comunale di Polistena ha deliberato di proporre reclamo innanzi al Tribunale di Palmi contro l'ordinanza del 29 gennaio scorso del giudice del lavoro dott.ssa Gineva Chinè, la quale aveva accolto totalmente la richiesta di reintegrazione nella funzione precedente dell'ex responsabile della Ripartizione Urbanistica del Comune di Polistena, arch. Michele Ferrazzo

Nel luglio 2017 il sindaco Tripodi, con proprio decreto, aveva infatti revocato l'incarico all'arch. Ferrazzo per assegnarlo all'arch. Cannatà, responsabile anche della Ripartizione Lavori Pubblici. Ferrazzo aveva quindi impugnato il provvedimento con un procedimento cautelare davanti al Giudice del lavoro del Tribunale di Palmi, ottenendo ora l'annullamento del decreto sindacale.

Il Comune, costituitosi in giudizio, è stato inoltre condannato al pagamento delle spese processuali quantificate in € 1.823 più oneri di legge.

Ieri la Giunta ha deciso di conferire sempre all'avv. Ferdinando Salmeri l'incarico di difendere il Comune nel procedimento di reclamo, su cui sarà chiamato a decidere il Tribunale in composizione collegiale.
Funzionario vince causa, Comune propone reclamo contro ordinanza giudice del lavoro Funzionario vince causa, Comune propone reclamo contro ordinanza giudice del lavoro Reviewed by Polistena News on 9.2.18 Rating: 5