Ospedale, aggredito sindacalista della Filcams CGIL


Questa mattina, Alfonso Martino, rappresentante sindacale della Filcams CGIL della Piana è stato vittima di un'aggressione prima verbale e poi fisica presso l'Ospedale di Polistena. A riferirlo la Filcams CGIL in una nota stampa. Martino è stato, fino al 2016, responsabile d'impianto per tutte le aziende che hanno in appalto il servizio di pulizie presso le strutture ospedaliere della Piana.
Ad aggredire Martino, che è dovuto ricorrere successivamente alle cure del vicino pronto soccorso, sarebbe stato un soggetto qualificatosi come rappresentante legale della SGS srl, società consociata nell'A.T.I. Helios, che ha appunto in appalto il servizo di pulizia del nosocomio polistenese.

Secondo quanto riferisce la Filcams, l'aggressione è avvenuta a dieci giorni di distanza rispetto ad una pubblica denuncia fatta proprio dal sindacato, il quale da anni sostiene che l'appalto sarebbe caratterizzato da "molte nefandezze", tra quali il mancato rispetto del capitolato di gara e la riduzione delle ore del 50%. Secondo la Filcams, risulterebbe però che queste "ore vengono pagate e retribuite dall'ASP in misura del 100% senza capire però dove vengano destinate"

"Come Filcams CGIL - conclude la nota - riteniamo necessario e non più rimandabile l'intervento dell'ASP di Reggio Calabria, affinché venga verificato quanto da noi denunciato in merito alle irregolarità dell'appalto". 

29/03/2018
Ospedale, aggredito sindacalista della Filcams CGIL Ospedale, aggredito sindacalista della Filcams CGIL Reviewed by Polistena News on 29.3.18 Rating: 5