All'Auditorium in scena la lotta contro la violenza sulle donne


"Non chiamatelo amore". È questo il titolo dell'opera teatrale che andrà in scena domani sera all'Auditorium di Polistena. Ad esibirsi sarà Marilena Luccisano, con una sceneggiatura basata sulla lotta contro la violenza sulle donne, opera di Gigi Gargano che ne cura anche la regia.

Lei non ha un nome; potrebbe essere tutte le donne violate o una delle tante madri che, per colpa di un mostro, non hanno potuto vedere i figli crescere, diventare uomini, donne e poi, padri e madri a loro volta. Lei  potrebbe essere tutte le donne con un compagno dal cervello troppo piccolo e che per questo usa le mani. Una storia come tante, troppe purtroppo.

Nel testo non è lei a raccontarsi ma la sua anima: racconta la sua storia perché vuole credere che attraverso la sua morte tante altre donne non siano più calpestate, offese, vilipese, violentate, uccise; le invita a fermarsi in tempo, a non dare alla “bestialità umana” la possibilità di distruggerle: spera che tante altre vite vengano risparmiate.

Un progetto del Centro di promozione artistica e teatrale "Città di Polistena"- Laboratorio Teatrale Prometea, patrocinata dal Comune. Appuntamento alle 21.30 all'Auditorium comunale di Piazza della Pace.


23/06/2018
All'Auditorium in scena la lotta contro la violenza sulle donne All'Auditorium in scena la lotta contro la violenza sulle donne Reviewed by Polistena News on 23.6.18 Rating: 5