Domenica la festa di Santa Marina con la "Teoria dei Santi"


Torna come ogni anno la Festa di Santa Marina, patrona di Polistena, con la sua "Teoria dei Santi" che si tiene la prima domenica di agosto. Una tradizione che risale al terremoto del 1783 che distrusse l’intera cittadina provocando oltre 2000 vittime su circa 5000 abitanti; poco tempo dopo, quando il popolo di Polistena si riprese da questa calamità ha avuto la necessità di ricorrere all'intercessione della Santa Patrona e di tutti i santi presenti nella cittadina, portandoli in gran festa per le vie del paese.

Questa suggestiva processione fu praticata sino agli anni ’60; solo quarant’anni dopo, era il 1998, la festa con la “Teoria dei Santi” fu ripristinata grazie alla volontà dell’Arciprete Don Giuseppe Demasi e da un comitato composto da fedeli che ancor oggi continua a sostenere questa importante tradizione.

La statua della Santa Patrona si farà quindi precedere in processione da una lunga Teoria di Santi (24 statue) e dal Reliquiario, accompagnata dalle autorità civili e religiose, dalle quattro confraternite, dalle bande musicali e da migliaia di fedeli e visitatori. 

La caratteristica processione parte dal Duomo cittadino e prosegue nelle vie della città sino ad arrivare al termine in piazza della Repubblica dove le statue, in base alla chiesa di appartenenza si dividono, alcune proseguono alla Chiesa della SS. Immacolata, altre si dirigono alle chiese del SS. Rosario e di San Francesco da Paola, le altre si portano verso la chiesa della SS. Trinità e verso il Duomo.

Alle ore 19:30 sul sagrato del Duomo si terrà una concelebrazione eucaristica che precederà la processione.

Oltre ai festeggiamenti religiosi, domenica in Piazza della Repubblica si esibirà in un concerto di musica popolare il gruppo Korè "Suoni di Calabria"

03/08/2018
Domenica la festa di Santa Marina con la "Teoria dei Santi" Domenica la festa di Santa Marina con la "Teoria dei Santi" Reviewed by Polistena News on 3.8.18 Rating: 5