Differenziata, Polistena segna un +6% nel 2017 rispetto al 2016


Si attesta al 32,27% la percentuale di raccolta differenziata a Polistena nel 2017. A dirlo è l'ARPACAL con il "Report Rifiuti" pubblicato oggi che raccoglie le comunicazioni dei dati dei vari comuni calabresi.

A Polistena si assiste un aumento del 6,15% rispetto al 2016, quando la raccolta differenziata si fermava al 26,12%. Tra tutti i dati, spicca quello della raccolta della frazione organica che passa da 104,8 tonnellate a 319,64 t nel 2017. Questo importante aumento è dovuto in parte al fatto che durante alcuni mesi del 2016 si ebbero delle difficoltà con gli impianti di trattamento della frazione organica.

Il dato di Polistena si posiziona sopra la media provinciale del 23,09% ma sotto quella relativa all'intera Calabria che segna un 35,60% di raccolta differenziata nel 2017.

La raccolta della carta e cartone si attesta a 360,38 tonnellate, in aumento rispetto alle 340  t del 2016. Un incremento si registra anche per il multimateriale (180 t) mentre a diminuire è la raccolta del vetro (154,17 t).

Un'importante notizia è la riduzione della quantità di rifiuti urbani prodotti a Polistena, che si attesta a 2.511,44 tonnellate contro le 2.769,22 del 2016.

28/09/2018

Differenziata, Polistena segna un +6% nel 2017 rispetto al 2016 Differenziata, Polistena segna un +6% nel 2017 rispetto al 2016 Reviewed by Polistena News on 27.9.18 Rating: 5