Ospedale, in arrivo a Polistena nuova TAC di ultima generazione


L'ASP di Reggio Calabria ha bandito in questi giorni una gara per l'acquisto di due nuove TAC di ultima generazione per gli ospedali di Polistena e Locri per complessivi €900.000

Secondo quanto stabilito nel capitolato, le nuove TAC dovranno sostituire quelle attualmente presenti nei due presidi spoke dell'azienda sanitaria reggina. Le spese di adeguamento locali saranno a cura delle ditte aggiudicatrici della gara e saranno compensate con il valore attribuito alle attrezzature che dovranno essere dismesse e ritirate in permuta. Le imprese potranno presentare le loro offerte entro le 12 del 29 novembre 2018. 

"La Tac della Radiologia del PO di Polistena ha 11 anni di età" afferma il primario del reparto dott. Cordopatri. "Ha fatto circa 80000 esami - continua - e ultimamente si è guastata con eccessiva frequenza perché le componenti elettroniche sono obsolete e difficili da trovare. La notizia che i nostri sforzi sono esitati finalmente nel bando di gara in questione ci conforta e ci esorta a far si che non passino anni dall’acquisto alla installazione perché l’attuale Tac ha un tubo radiogeno, l’apparecchio che produce le radiazioni, che ha quasi terminato il suo ciclo vitale e cambiarlo costa parecchi soldi alle casse dell’azienda. Questo tipo di Tac sarà in grado di effettuare tutte le tipologie di esame compreso lo studio del cuore".

Sempre in queste settimane l'ASP ha anche bandito gli avvisi per la nomina dei nuovi primari, a tempo determinato.

02/10/2018
Ospedale, in arrivo a Polistena nuova TAC di ultima generazione Ospedale, in arrivo a Polistena nuova TAC di ultima generazione Reviewed by Polistena News on 2.10.18 Rating: 5