Torrente Jerapotamo, Comune si fa carico della pulizia dell'alveo


Anche Polistena, come quasi tutto il Paese, è stata interessata da importanti precipitazioni che hanno provocato delle problematiche anche ad alcuni torrenti che attraversano il suo territorio. Torrenti a cui mancano da diversi anni delle minime opere di manutenzione e pulizia.

La competenza per il demanio fluviale è oggi della Città Metropolitana di Reggio Calabria che a riguardo ha recentemente istituito un'Unità di progetto speciale denominata “Difesa del suolo e valorizzazione del Demanio idrico”. Tuttavia, data l'inerzia degli ultimi anni la situazione in tutto il territorio metropolitano è molto critica.

Il Comune di Polistena ha quindi deciso di intervenire direttamente, almeno per eliminare le situazioni di pericolo più imminente. La Ripartizione Lavori Pubblici nel parlare di  "totale stato di abbandono" relativamente ai torrenti che attraversano il territorio comunale a causa della "mancanza di manutenzione", ha deciso di concentrarsi sul torrente Jerapotamo "in quanto il suo passaggio all’interno della zona abitata, desta maggior preoccupazione in caso di copiose precipitazioni, a causa dell’abbondante vegetazione infestante che invade l’alveo da monte a valle".

Dopo una comunicazione agli uffici metropolitani competenti, il Comune ha quindi affidato il nolo a caldo di un escavatore meccanico per la pulizia delle erbe infestanti che si trovano proprio nell'alveo dello Jerapotamo per un importo di circa € 9.800 iva esclusa.

Un intervento necessario quello del Comune di Polistena che come già avvenuto in altre situazioni si è sostituito alla spesso inerte Città Metropolitana di Reggio Calabria.

foto di repertorio

08/11/2018
Torrente Jerapotamo, Comune si fa carico della pulizia dell'alveo Torrente Jerapotamo, Comune si fa carico della pulizia dell'alveo Reviewed by Polistena News on 8.11.18 Rating: 5