Assistenza alunni disabili: proroga regolare?


Dentro il palazzo municipale di Polistena pare che ricorrere alle proroghe negli affidamenti di alcuni servizi sia ormai una consuetudine. Da anni infatti, all'inizio dell'anno scolastico, la gestione della mensa e dell'assistenza agli alunni disabili viene affidata temporaneamente - in genere per un mese o poco più - prorogando il contratto del precedente anno, in attesa della conclusione della procedura di gara ordinaria.

Per citare alcuni casi di affidamenti temporanei o proroghe del servizio mensa: dal 22 novembre al 21 dicembre 2013, dal 3 dicembre al 19 dicembre 2014, dal 21 novembre al 22 dicembre 2016 e ancora dal 7 gennaio al 28 febbraio 2017, dal 23 ottobre al 24 novembre e poi fino al 22 dicembre 2017. Anche all'inizio di questo anno scolastico si è avuta l'ennesima proroga, prevista dal 7 novembre al 22 dicembre 2018.

Sostanzialmente la stessa situazione si è avuta con i servizi di assistenza disabili nelle scuole cittadine. Solo per citarne alcune: dal 21 novembre al 22 dicembre 2016 e poi continuato - sempre in regime di proroga - dal 7 gennaio al 28 febbraio 2017, dal 23 ottobre al 22 novembre 2017.


Si tratta in questi casi di proroghe formalmente legittime poiché disposte per il tempo necessario all'espletamento delle procedure per l'affidamento del servizio e sempre previsto in una apposita clausola del bando di gara.

Si nota però la trasformazione della proroga da strumento eccezionale a ricorrenza annuale per questi servizi. Il motivo per cui non si parta con le procedure di gara qualche mese prima, in modo da arrivare ad un affidamento del servizio con un metodo ordinario, resta poco chiaro. Ad esempio, per l'assistenza disabili, la giunta ha dato gli indirizzi alla Ripartizione già il 7 agosto 2018, la quale ha però approvato la determina a contrarre solo il 9 novembre 2018. Tre giorni dopo sarebbe arrivata la consueta proroga, dal 12 novembre al 22 dicembre 2018.

Quest'anno però, a differenza della proroga disposta per il servizio mensa, nella cui determina si parla esplicitamente di proroga e si cita la necessaria clausola prevista nel precedente bando, nella determina relativa all'assistenza disabili non c'è nulla di tutto ciò.

Ricordiamo che l'art. 106 del codice dei contratti pubblici prevede che "La durata del contratto può essere modificata esclusivamente per i contratti in corso di esecuzione se è prevista nel bando e nei documenti di gara una opzione di proroga. La proroga è limitata al tempo strettamente necessario alla conclusione delle procedure necessarie per l'individuazione di un nuovo contraente. In tal caso il contraente è tenuto all'esecuzione delle prestazioni previste nel contratto agli stessi prezzi, patti e condizioni o più favorevoli per la stazione appaltante".

Andando a spulciare sia il bando che il capitolato relativo alla procedura dello scorso anno, si nota come non si citi minimamente la possibilità di una proroga (a differenza di quello relativo al servizio mensa). Ancora, l'oggetto della determina parla di "affidamento servizio di assistenza alunni diversamente abili nelle scuole - a.s. 2018/2019", non menzionando quindi che si tratti, in sostanza, di una proroga del servizio svolto nello scorso anno scolastico. Si tratta quindi di una proroga legittima?


Bando assistenza disabili 2017/2018
Capitolato assistenza disabili 2017/2018
Sul tema delle proroghe, in particolare riguardo all'affidamento di servizi a cooperative sociali, l'ANAC afferma che "Lo spostamento in avanti del termine contrattuale deve essere causato da fattori del tutto limitati, che non coinvolgano la responsabilità dell’amministrazione aggiudicatrice, poiché ciò comporta un affidamento del contratto in via diretta senza il rispetto delle procedure di evidenza pubblica". Non sarebbe quindi una giustificazione il motivo, a volte adottato dal Comune di Polistena, relativo alle "numerose incombenze attualmente gravanti nell’ufficio interessato".

14/12/2018
Assistenza alunni disabili: proroga regolare? Assistenza alunni disabili: proroga regolare? Reviewed by Polistena News on 17.12.18 Rating: 5