Guasto TAC, ASP si attiva per riparazione ma parla di "gravi inadempienze" del manutentore


Dopo che da oltre un mese il reparto di radiologia del Santa Maria degli Ungheresi è impossibilitato ed effettuare esami con la TAC a causa di un guasto al tubo radiogeno, qualcosa finalmente si muove nell'ASP di Reggio Calabria.

E' stato infatti pubblicato oggi un avviso pubblico per il noleggio di un tubo radiogeno e dei relativi componenti connessi per un periodo di tre mesi, prorogabili. Una soluzione tampone quindi, prorogabile per altri 3 mesi, in attesa dell'istallazione della nuova TAC, la cui procedura di aggiudicazione non si è ancora conclusa.

Dopo la segnalazione da parte del primario Niky Cordopatri ad attivarsi era stata anche la Commissione Straordinaria, la quale aveva chiesto delle immediate soluzioni per la ripresa delle attività diagnostiche.

La questione è però più complessa di quanto appare. Per la manutenzione delle strumentazioni radiologiche in uso al reparto dell'Ospedale di Polistena, l'ASP aveva infatti stipulato con la Canon/Toshiba un contratto ponte per tutto il 2019.

Tuttavia, a seguito del guasto al macchinario in uso a Polistena, la Canon/Toshiba ha segnalato la propria indisponibilità a mantenere gli accordi contrattuali presi e ha invece presentato un apposito preventivo per la sostituzione del tubo da ben 143mila euro. Dopo le rimostranze del responsabile ingegneria clinica dell'ASP, la società ha proposto altre soluzioni per la riparazione del macchinario, con dei costi comunque maggiori rispetto a quelli previsti nel contratto ponte.

Oltre a disporre il noleggio del nuovo tubo radiogeno, l'ASP ha quindi messo in mora la Canon/Toshiba, invitandola ad adempiere a quanto previsto nel contratto di manutenzione, parlando di "gravi inadempienze contrattuali".

30 aprile 2019
Guasto TAC, ASP si attiva per riparazione ma parla di "gravi inadempienze" del manutentore Guasto TAC, ASP si attiva per riparazione ma parla di "gravi inadempienze" del manutentore Reviewed by Polistena News on 30.4.19 Rating: 5