Emergenza COVID-19, Santelli limita spostamenti in entrata e in uscita dalla Calabria


"Con decorrenza immediata e fino al 3 aprile 2020 è vietato ogni spostamento delle persone fisiche in entrata e in uscita dal territorio regionale, salvo che per spostamenti derivanti da comprovate esigenze lavorative legate all’offerta di servizi essenziali ovvero spostamenti per gravi motivi di salute".

E' quanto si legge nell'ordinanza firmata nella notte dalla Presidente della Giunta regionale della Calabria, Jole Santelli.

Per i trasgessori, è stato previsto l'obbligo di quarantena per 14 giorni, "alla luce della potenziale esposizione al contagio", oltre alle eventuali sanzioni penali.

DOMENICA 22 MARZO 2020