Covid-19, al via oggi campagna tamponi voluta dal Comune di Polistena con Emergency


Prende il via oggi la campagna di tamponi rapidi voluta dal Comune di Polistena, in collaborazione con Emergency, la ONLUS guidata da Gino Strada.

Gratuitamente saranno effettuati circa 700 tamponi rapidi con priorità a dipendenti comunali, operatori scolastici, forze dell’ordine operanti a Polistena. Tutti i cittadini residenti potranno fare domanda con priorità per i nuclei familiari indigenti. 

"Ci siamo battuti sin dal primo tempo di questa terribile pandemia affinché sul territorio si avviasse una campagna di tamponi a tappeto per salvaguardare la salute dei nostri concittadini. Polistena si conferma un passo avanti perché da domani, autonomamente e con proprie risorse, contribuirà all’attività di screening sul territorio sostenendo, come ha sempre fatto, la Sanità Pubblica della nostra Regione. La lungimiranza e la visione politica dell’attuale Amministrazione Comunale in continuità con la campagna avviata a Marzo, ai tempi del primo lockdown, tesa alla tutela del diritto alla salute ed alla lotta al Covid rappresenta un modello da seguire per tutto il territorio ed una speranza per la tutela dei diritti garantiti dalla nostra Costituzione a tutti i cittadini" afferma il sindaco Marco Policaro.

"Il progetto è il risultato di una collaborazione con il Comune che prosegue dal 2013, anno in cui Emergency ha aperto il suo Ambulatorio a Polistena. Siamo convinti che questo virus si possa contenere partendo dal monitoraggio del territorio. Tracciamento e prevenzione sono step fondamentali" ha dichiarato Mauro Destefano, coordinatore del presidio locale di Emergency. 

Emergency fornirà il supporto medico infermieristico e logistico, mettendo a disposizione del presidio un proprio medico e un infermiere. “Con quest’iniziativa, vogliamo provare a individuare e arginare direttamente l’insorgenza dei contagi da Covid, dando supporto alle USCA, che in questo momento si trovano in affanno. Essere a fianco di chi è più vulnerabile, di chi non ha la possibilità di pagarsi le cure – o di effettuare un tampone come in questo caso – ora è necessario più che mai” conclude Destefano. 

Oltre ad Emergency, a collaborare saranno anche i volontari sanitari del Comitato Tecnico di supporto al COC e l'AVIS – Associazione Volontari Italiani Sangue, coadiuvati nella logistica dal gruppo di volontari di Protezione Civile. 

I tamponi verranno effettuati per tre ore al giorno presso una tenda drive-in allestita per l’occasione presso l’Isola pedonale Trinità. Per evitare ogni affollamento e garantire il distanziamento sociale, sarà possibile accedere alla struttura in auto solo da Via Jemma, mentre l’uscita sarà ubicata su via Trinità. I test verranno processati istantaneamente e il risultato sarà consegnato ai pazienti in circa mezz’ora

La campagna durerà fino al 15 dicembre ed è aperta a tutti, previa prenotazione da effettuare scrivendo a richiestatampone@comune.polistena.rc.it. 

VENERDI' 27 NOVEMBRE