Stupro alle cuginette di Caivano, eseguiti 9 arresti

Emergono sviluppi sul caso dello stupro di gruppo delle due cuginette del Parco Verde di Caivano, 9 gli arrestati tra cui 7 minori.

Vanno avanti le indagini sullo stupro di gruppo subito da due cuginette, 10 e 12 anni, al Parco Verde di Caivano. È di poco fa la notizia che sono state emesse 9 misure cautelari nei confronti 7 minorenni e 2 maggiorenni.

stupro di caivano aggiornamenti
Arresti eseguiti al Parco Verde di Caivano (Facebook) – PolistenaNews.it

 

Dopo settimane di tensione con retate da parte di Polizia e Carabinieri per sgominare le bande criminali del luogo e a cui è sempre sopraggiunta una risposta da parte della criminalità organizzata, il Parco Verde di Caivano ha visto questa mattina un passo avanti nelle indagini che lo hanno riportato al centro della cronaca nera del nostro Paese. Qualche ora fa, infatti, sono stati eseguiti 9 arresti nell’ambito dell’indagine riguardante le stupro di gruppo perpetrato ai danni di due piccole cuginette che vivevano in uno dei palazzoni che sorgono nell’area.

Arresti a Caivano per lo stupro di gruppo, attesa per le 11 la conferenza stampa in Procura

L’arresto arriva ad un mese esatto dalla diffusione della notizia degli stupri di gruppo. Era il 25 Agosto e da allora in quella terra di nessuno, in cui solo la chiesa di don Patriciello è un faro nella notte, è successo di tutto. I riflettori si sono riaccesi e la politica ha deciso che lì c’era bisogno del pungo duro dello Stat. In queste settimane ci sono state retate, è stato varato un dl. che porta il nome della città che con una popolazione di 35mila abitanti è ormai erroneamente riconosciuta solo nel Parci Verde. Sono iniziati anche i lavori di ristrutturazione del Delphinia il centro sportivo dismesso e in cui sono avvenute le violenze.

parco verde
Parco Verde (Facebook) – PolistenaNews.it

 

I carabinieri di Napoli hanno eseguito due distinte ordinanze di misura cautelare nei confronti di nove persone ora indiziate degli stupri di gruppo avvenuti in più occasione questa estate nei confronti delle due cuginette.

Le ordinanze sono state emesse dal Tribunale per i Minorenni di Napoli e dal gip presso il Tribunale di Napoli Nord, su richiesta delle rispettive procure. Alle 11 i due procuratori terranno una conferenza stampa congiunta ad Aversa che proverà a fare maggiore chiarezza sugli sviluppi in corso.

Si sa per ora che i destinatari delle ordinanze sono 7 minorenni e 2 maggiorenni. È chiaro che considerata l’età degli indagati la Procura manterrà il più massimo riserbo, soprattutto per evitare ritorsioni. Ricordiamo, infine, che le due cuginette non vivono più al Parco Verde ma sono state affidate ai servizi sociali.

Impostazioni privacy