Incidente mortale all’incrocio: donna investita e uccisa da un mezzo dell’Esercito

Una donna di 76 anni è stata travolta e uccisa da un camion dell’Esercito questa mattina a Palermo: a nulla sono serviti i tentativi di soccorso del personale del 118.

Palermo donna investita camion Esercito
Soccorsi (wellphoto – Adobe Stock) – PolistenaNews.it

 

Tragedia nella mattinata di oggi a Palermo, dove una donna di 76 anni è morta dopo essere stata investita da un mezzo dell’Esercito. La vittima sembra stesse attraversando la strada all’altezza di un incrocio, quando il veicolo l’ha centrata in pieno.

Nonostante i tempestivi soccorsi, per la 76enne non è stato possibile far nulla: la donna è deceduta sul colpo dopo l’impatto. Gli agenti della Polizia Locale del capoluogo siciliano hanno effettuato i rilievi e stanno cercando di ricostruire la dinamica dei fatti.

Palermo, donna di 76 anni travolta e uccisa da un camion dell’Esercito

Palermo investita morta Maria Bignardelli
Polizia Locale (cristianstorto – Adobe Stock) – PolistenaNews.it

 

Una donna è stata investita e uccisa da un mezzo dell’Esercito mentre attraversava la strada. È accaduto questa mattina, giovedì 28 settembre, intorno alle 10:30 a Palermo. La vittima è Maria Bignardelli, 76enne residente nel capoluogo siciliano.

Secondo le prime informazioni, apprese dai colleghi del quotidiano locale La Sicilia, la 76enne si trovava su viale Lazio quando avrebbe deciso di attraversare la carreggiata all’incrocio con viale delle Alpi. A quel punto, è sopraggiunto il camion che l’ha investita facendola finire sull’asfalto.

Immediatamente sono stati chiamati i soccorsi ed un equipaggio del 118 si è precipitato sul luogo della tragedia. A nulla, però, sono serviti i tentativi di rianimazione: l’equipe medica si è dovuta arrendere all’evidenza dichiarando la morte della 76enne, sopraggiunta sul colpo dopo il sinistro.

Rilievi affidati alla Polizia Locale

Ad occuparsi dei rilievi di legge e delle indagini, utili a ricostruire la dinamica dell’incidente, gli agenti della Polizia Locale di Palermo, accorsi sul posto. Maggiori dettagli su quanto accaduto potrebbero arrivare dai filmati delle telecamere di sorveglianza della zona e quelle installate sul semaforo che regola l’incrocio, già acquisiti dalla Polizia Locale. Da quanto appurato sembra che la vittima stesse attraversando sulle strisce pedonali all’incrocio. Per consentire le operazioni di soccorso ed rilievi delle forze dell’ordine, il tratto stradale è stato chiuso al traffico.

Un incidente simile era avvenuto ieri mattina a Porto Garibaldi, frazione del comune di Comacchio, in provincia di Ferrara, dove una donna di 84 anni era morta dopo essere stata travolta da un’auto mentre attraversava la strada.

Impostazioni privacy