Autogrill, quanto costano oggi i panini: i prezzi folli

Da mesi, considerati i rincari nel nostro Paese, anche i panini, le focacce e le piadine venduti negli Autogrill hanno subito degli aumenti consistenti.

Autogrill prezzi panini rincari costi
Panino (Foto da Canva) – PolistenaNews.it

 

Gli Autogrill per i viaggiatori rappresentano un vero toccasana. Utili per rifocillarsi, per prendere un caffè o magari solo per fare una pausa durante un lungo viaggio. Ma vi siete mai soffermati a guardare i prezzi dei panini?

Facciamo un passo indietro e arriviamo al 1947, ovvero quando fu inaugurato il primo Autogrill nel nostro Paese, il proprietario era Mario Pavesi. Una data storica, considerato che questi si diffusero in poco tempo in tutto lo Stivale.

Autogrill, aumentano i prezzi di panini, focacce e piadine: la situazione

Autogrill prezzi panini aumento
Autogrill (Vincenzo De Bernardo – Adobe Stock)- PolistenaNews.it

 

L’ Autogrill per molti automobilisti rappresenta un vero punto di riferimento, spesso qui diamo appuntamento ad amici o parenti che non sono della nostra città per proseguire il tragitto e, ancora, per trovare ristoro magari dopo ore di viaggio.

Gli Autogrill, sparsi su tutte le autostrade italiane, ormai, vendono di tutto. Non solo cibo, ma anche giocattoli, libri, prodotti di elettronica. Insomma, è impossibile non trovare ciò che in quel momento serve. Un aspetto particolare riguarda i prezzi di panini, focacce e piadine che sono notevolmente aumentati in questi mesi. Si sente, ormai, parlare di rincari ogni giorno e l’inflazione ha toccato qualsiasi settore, dunque anche gli autogrill. Costi sempre più alti che rendono quasi impossibile acquistare un panino.

L’offerta è assai ampia, ma purtroppo i costi sono veramente esagerati. Anche se non si tratta di preparazioni elaborate, i loro prezzi hanno toccato livelli molto alti. Proviamo a fare qualche esempio. Fino a qualche tempo fa eravamo abituati a spendere circa 4 euro, ma oggi non è più così, dato che per poter acquistare un panino o una focaccia sono necessari almeno 2 euro in più. Il costo, in base alla scelta, potrebbe addirittura arrivare anche ad oltre 8 euro. Si pensi per esempio al panino con mozzarella di bufala.

Come fare per risparmiare?

Ormai, da tempo i prezzi hanno subito dei cambiamenti. Anche al supermercato sembra impossibile fare acquisti, una condizione che non parrebbe in corso di miglioramento e a cui dovremmo abituarci. Se non vogliamo e non possiamo comprare i panini all’autogrill, armiamoci di pazienza e prepariamoli a casa. Possiamo sbizzarrirci e preparare quelli che più ci piacciono e, sicuramente, spenderemo molti meno soldi.

Impostazioni privacy