Folgorato mentre si taglia la barba in casa: muore giovane padre

Un giovane padre di 31 anni è morto nella serata di venerdì mentre tagliava la barba all’interno del suo appartamento di Aprilia, in provincia di Latina.

Aprilia morto folgorato rasoio elettrico
Ambulanza (Foto da Canva) – PolistenaNews.it

È morto a soli 31 anni dopo essere rimasto folgorato mentre si stava facendo la barba utilizzando un rasoio elettrico. Questo quanto accaduto nella serata di venerdì all’interno di un’abitazione ad Aprilia, in provincia di Latina.

Il giovane è crollato sul pavimento del bagno e a nulla sono serviti i tentativi di rianimazione del personale medico del 118, giunto sul posto una volta lanciato l’allarme. Presso l’abitazione sono intervenuti anche i carabinieri che hanno provveduto agli accertamenti per ricostruire l’accaduto.

Aprilia, folgorato mentre taglia la barba in bagno: muore ragazzo di 31 anni

Aprilia morto Erik Faustini incidente domestico
Carabinieri (Foto da Canva) – PolistenaNews.it

Un ragazzo è morto nella di venerdì, 29 settembre, all’interno della sua abitazione di Aprilia, centro della provincia di Latina. La vittima è Erik Faustini, di 31 anni.

Il 31enne si trovava in bagno e stava facendo la barba con un rasoio elettrico. Secondo quanto ricostruito, come riporta la redazione de Il Giornale, finita la rasatura, nell’azione di rimuovere la spina, avrebbe accidentalmente toccato un filo elettrico scoperto della presa del piccolo elettrodomestico. A quel punto, è stato raggiunto da una potente scossa elettrica che non gli ha lasciato alcuno scampo.

Presso l’appartamento, sito in via delle Palme, è arrivato lo staff medico del 118. I soccorritori hanno provato a rianimare il 31enne, ma ogni sforzo non ha dato l’esito sperato e alla fine si sono dovuti arrendere all’evidenza dichiarandone la morte, sopraggiunta praticamente sul colpo.

Domani i funerali ad Aprilia

Oltre al personale medico, sono arrivati anche i carabinieri che hanno effettuato gli accertamenti del caso costatando la tragica fatalità. Il giovane avrebbe toccato il filo elettrico scoperto del rasoio, che era danneggiato vicino alla spina, ed il salvavita dell’appartamento non si sarebbe azionato. Appurato che si è trattato di un incidente domestico, non sono stati disposti ulteriori accertamenti sulla salma, già restituita ai familiari per la celebrazione delle esequie che si terranno domani mattina, lunedì 2 ottobre ad Aprilia. La comunità locale si è stretta ai familiari del 31enne che lascia la moglie e una figlia.

Impostazioni privacy