Incidente lungo la statale: centauro perde la vita

Un uomo di 47 anni è morto ieri pomeriggio in un drammatico incidente in moto lungo la statale 107 a Caccuri, in provincia di Crotone.

Crotone incidente statale morto uomo
Ambulanza (ChiccoDodiFC – Adobe Stock) – PolistenaNews.it

Dolore e sgomento a Cosenza per la morte di un uomo di 47 anni, rimasto vittima di un terribile incidente stradale. La tragedia nel pomeriggio di ieri lungo la statale 107 nel territorio di Caccuri, in provincia di Crotone.

Da quanto ricostruito, il 47enne viaggiava alla guida di una motocicletta di grossa cilindrata che, dopo essere uscito di strada, è terminato in una scarpata adiacente alla carreggiata. Ai sanitari, che sono intervenuti sul posto, non è rimasto altro che constatare il decesso del centauro. Presenti anche i vigili del fuoco e gli agenti della Polizia Stradale.

Caccuri, incidente in moto sulla statale 107: morto un centauro di 47 anni

Crotone incidente statale 107 morto Giuseppe Deodati
Polizia Stradale (Massimo Todaro – Adobe Stock) – PolistenaNews.it

È Giuseppe Deodati, 47enne di Cosenza, l’uomo deceduto nel primo pomeriggio di ieri, sabato 30 settembre, nell’incidente avvenuto sulla strada statale 107 Silana Crotonese all’altezza di Caccuri, piccolo centro della provincia di Crotone.

Il 47enne stava percorrendo la statale a bordo della sua moto di grossa cilindrata. Per cause ancora da determinare, come riportano i colleghi de La Gazzetta del Sud, il centauro avrebbe perso il controllo del mezzo a due ruote che è uscito dalla sede stradale finendo in una scarpata a circa tre metri dalla carreggiata.

Lanciato l’allarme, sul luogo dell’incidente sono intervenuti i vigili del fuoco e gli operatori sanitari del 118. Purtroppo, nonostante i tentativi di rianimazione, l’equipe medica si è dovuta arrendere all’evidenza dichiarando la morte di Deodati. Fatali le lesioni riportate nel sinistro.

Gli agenti della Polizia Stradale stanno ora cercando di capire per quali cause la motocicletta sia uscita di strada mentre percorreva la statale 107. La Polizia ha eseguito i rilievi e si sta occupando degli accertamenti.

Comunità sotto choc

In poche ore, la notizia si è diffusa in tutta Cosenza e l’intera comunità si è stretta al dolore dei familiari del 47enne, molto conosciuto in città, dove viveva e lavorava come dipendente Ecologia Oggi, società che si occupa della raccolta dei rifiuti nel capoluogo di provincia. Numerosi anche i messaggi che si sono susseguiti sui social network dopo la tragedia.

Impostazioni privacy