Pecore sbagliano erba e mangiano oltre 100kg di marijuana: “Hanno un comportamento strano”

Da giorni una storia ha fatto il giro del web scatenando l’ironia degli utenti: alcune pecore in Grecia hanno mangiato della cannabis terapeutica assumendo un bizzarro comportamento.

Grecia pecore mangiano marijuana
Piante di cannabis (Foto da Canva) – PolistenaNews.it

Un episodio incredibile quello accaduto in Grecia nei giorni scorsi, dove un gregge di pecore ha assunto uno strano comportamento, notato dal loro pastore, che non capiva cosa potesse essere accaduto ai suoi animali.

Subito dopo, si è capito cosa fosse successo: gli ovini, affamati dopo essere rimasti senza cibo a causa del passaggio della tempesta Daniel, erano entrati in un capannone dove hanno consumato un grosso quantitativo di cannabis terapeutica.

Grecia, pecore assumono strano comportamento: avevano mangiato piante di cannabis

Grecia pecore mangiano cannabis terapeutica
Gregge di pecore (Foto da Canva) – PolistenaNews.it

Un gregge di pecore ha vagato per diverso tempo, affamato dopo una violentissima ondata di maltempo, poi si è rifocillato presso una serra, dove ha trovato una scorpacciata di cibo. Purtroppo, però, non si trattava di erba normale, ma di cannabis terapeutica che ha fatto assumere agli ovini un comportamento bizzarro.

Questa l’assurda vicenda che si è verificata nei giorni scorsi a Almyros, nella periferia della Tessaglia, in Grecia. A notare l’assurdo comportamento delle pecore, che pare saltassero come delle capre, è stato il loro proprietario, che non riusciva a capire cosa fosse successo al gregge.

Dopo poco tempo, come riporta la redazione di Newsweek, si è scoperta la verità: dopo la tempesta Daniel, uragano che ha colpito la Grecia e varie nazioni del Mediterraneo, le pecore hanno vagato per diverso tempo cercando del cibo. Durante il loro viaggio, gli ovini si sono imbattuti in una serra di cannabis terapeutica ingerendo una quantità di circa 100 chili di piante che erano coltivate legalmente dal proprietario della fattoria.

Le parole del proprietario della serra

Quanto accaduto ha suscitato l’ironia sul web da parte degli utenti che hanno lasciato centinaia di commenti alla notizia. Non è dello stesso avviso, però, Yannis Bourounis, proprietario della serra che, nel corso di un’intervista ad una radio ellenica, ha spiegato come molto del raccolto sia praticamente del tutto perduto prima per via della tempesta e adesso per le pecore che si sono intrufolate nella serra. Le coltivazioni, difatti, avrebbe subito ingenti danni.

Bourounis è uno dei tanti agricoltori che, dopo la decisione del Governo ellenico di legalizzare la coltivazione della cannabis terapeutica nel 2017, ha deciso di entrare nel settore.

Impostazioni privacy