Orrore in una villetta: uccide la moglie poi si suicida

Ieri pomeriggio a Cansaldi di Bardi, nella provincia di Parma, un uomo di 82 anni ha ucciso la moglie 83enne e si è tolto la vita nella villetta dove entrambi abitavano.

Cansaldi di Bardi omicidio-suicidio moglie Eleonora Moruzzi
Carabinieri (Foto da Canva) – PolistenaNews.it

Ha sparato alla moglie uccidendola, poi ha rivolto la pistola contro sé stesso e si è tolto la vita. Questa la drammatica sequenza di quanto accaduto nel pomeriggio di ieri a Cansaldi di Bardi, nella provincia di Parma, dove un uomo di 82 anni ha ucciso la moglie 83enne prima di suicidarsi.

A fare la tremenda scoperta è stata una parente che, preoccupata di non riuscire a contattare la coppia, ha deciso di recarsi presso l’abitazione. Qui ha rinvenuto l’anziana riversa al suolo ed il marito agonizzante sul divano con la pistola ancora in pugno. Sul posto sono intervenuti i soccorsi del 118 che hanno potuto solo constatare il decesso della donna, mentre l’82enne è stato trasportato d’urgenza in ospedale, dove è spirato qualche ora più tardi. Presso la villetta teatro della tragedia sono arrivati anche i carabinieri che hanno effettuato i rilievi e a cui sono ora affidate le indagini.

Bardi, omicidio-suicidio in una villetta: 82enne spara alla moglie e si suicida

Cansaldi di Bardi 82enne uccide moglie toglie vita
Eliambulanza (Foto da Canva) – PolistenaNews.it

Dramma familiare ieri pomeriggio, mercoledì 4 ottobre, a Cansaldi, frazione del comune di Bardi, in provincia di Parma. Un uomo di 82 anni, Bernard Zucconi, ha assassinato la moglie, l’83enne Eleonora Moruzzi, poi si è tolto la vita all’interno della villetta dove la coppia viveva.

Secondo la ricostruzione degli inquirenti, come riporta la redazione de La Gazzetta di Parma, l’anziano avrebbe impugnato una pistola ed esploso un colpo contro la coniuge uccidendola, poi, dopo aver coperto il corpo della donna con un telo, si è seduto sul divano sparandosi con la stessa arma utilizzata pochi istanti prima.

Una cugina, allarmata dalle mancate risposte al telefono dei due anziani, si è recata presso la villetta rinvenendo l’83enne riversa sul pavimento ed il marito in fin di vita sul divano con l’arma ancora tra le mani. Tempestiva la chiamata al numero unico per le emergenze.

Sul posto sono arrivati gli operatori sanitari del 118 che hanno potuto solo appurare il decesso di Eleonora Moruzzi, mentre il marito è stato trasportato in eliambulanza presso l’ospedale Maggiore di Parma, dove è arrivato in condizioni disperate. I medici hanno fatto il possibile per salvargli la vita, ma è stato tutto inutile: poche ore dopo il ricovero, in serata, l’uomo è morto.

Entrambi avevano problemi di salute

I carabinieri, giunti sul posto, stanno ora indagando sul caso per risalire al movente dell’omicidio-suicidio. Non è escluso che a spingere l’82enne a compiere un simile gesto possano essere state i problemi di salute di cui marito e moglie soffrivano. Quest’ultima, negli ultimi tempi, sembra facesse sempre più fatica a deambulare.

Impostazioni privacy