La carrozza del Treno Reale in cui puoi cenare: quanto costa un menu completo

In Italia esiste il Treno Reale, un antico convoglio adibito a ristorante su cui è possibile gustare del buon cibo proiettati nel passato: dove si trova.

Bologna treno ristorante Reale prezzi
Gli interni del Treno Carrozza Reale (Facebook – Palazzo di Varignana) – PolistenaNews.it

Siamo soliti in questo periodo vedere mezzi di trasporto sempre più moderni e veloci, ma c’è chi rivolge ancora uno sguardo al passato e non riesce a rinunciare alla tradizione. In tal senso non si può non citare il treno, un mezzo, che grazie alle sue grandi finestre e al suo andamento lento, è in grado di rievocare i tempi passati. Una moda quella degli antichi vagoni che si sta piano piano sempre più diffondendo tornando a diventare protagonista.

Un paradosso diremmo oggi, in un mondo di avanguardia un vagone antico potrebbe rappresentare una nota stonato, ma è il caso di ribadirlo: c’è chi ama viaggiare e riscoprire la tradizione.

Treno Reale, il treno del 1921 divenuto un ristorante di lusso

Treno Carrozza Reale prezzi ristorante Palazzo Varignana
Ristorante Treno Carrozza Reale (Facebook – Palazzo di Varignana) – PolistenaNews.it

In merito, l’esempio per eccellenza potrebbe essere il Treno Reale, un ristorante allestito all’interno di un vagone di un treno antico. L’offerta è ampia perché chi non ha voglia di spostarsi ma vuole semplicemente affidarsi ad un viaggio esperienziale all’interno di una carrozza del 1921.

Da dove arriva questa magica idea? Direttamente dal Palazzo di Varignana, si tratta di un resort che ha la fortuna di trovarsi all’interno di una villa del ‘700 sita a Castel San Pietro Terme, in provincia di Bologna, una delle mete che si può scegliere anche un viaggio nella stagione fredda. Arrivati qui si potrà riavvolgere il nastro e tornare indietro nel tempo, il fischio indicherà che da lì a poco il treno “lascerà” la stazione e, dunque i passeggeri dovranno salire a bordo. Ad accoglierli il capotreno, che una volta “partito” il treno si trasformerà in maître.

Gli ospiti verranno trasportati immediatamente indietro nel tempo, gli ambienti richiamano le decorazioni di quel periodo, fra seta e tendaggi in velluto, decorazioni floreali e grandi bottoni i passeggeri potranno vivere un tempo diverso rispetto a quello a cui siamo abituati oggi.

Il costo di una cena

Il vagone è stato ripensato per chi ha ancora voglia di rivivere quei momenti del passato. Ad occuparsi degli interni l’interior artist Giovanni Bressani che ha reso unico l’ambiente, studiando e ricreando ad hoc l’ambiente condiviso dai passeggeri. Un lavoro durato qualche mese che ha visto non solo il recupero del vagone, ma anche il restauro. Oggi è possibile perdersi tra i corridoi del vagoni e lasciarsi trasportare da una bellezza senza tempo e gustare degli ottimi piatti scegliendo anche un menù degustazione. Il costo per una cena è di 110 euro a persona che salgono a 158 se si sceglie di abbinare il cibo con uno dei vini proposti dal sommelier presente in sala. Per prenotare basterà collegarsi sul sito del Palazzo di Varignana.

Impostazioni privacy