Aggredisce la compagna al culmine di una lite: denunciato

È scattata la denuncia con le accuse di maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate per un uomo di Cosenza che avrebbe aggredito la compagna durante una lite.

Cosenza aggredisce compagna denunciato
Violenza donne (Foto da Canva) – PolistenaNews.it

Un uomo di Cosenza è denunciato per maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate ed è stato sottoposto al provvedimento dell’allontanamento dalla casa familiare con il divieto di avvicinamento alla compagna e ai luoghi da lei frequentati. Secondo quanto ricostruito, l’uomo, al culmine di una lite, avrebbe aggredito la compagna colpendola con calci e pugni.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia del capoluogo di provincia ed il personale medico del 118. La donna, trovata in casa in lacrime e con lesioni sul corpo, è stata portata in ospedale, dove le sono state riscontrate ferite guaribili in quindici giorni. Dopo le visite e le cure del caso, quest’ultima è stata accompagnata in Questura: qui ha denunciato il compagno raccontando di altri episodi simili a quello accaduto poco prima. A quel punto, sono scattati i provvedimenti nei confronti dell’uomo.

Cosenza, aggredisce la compagna al culmine di una lite: 15 giorni di prognosi per la donna

Cosenza aggredisce compagna lite denuncia
Poliziotto (Equatore – Adobe Stock) – PolistenaNews.it

Aggredita con calci e pugni al culmine di un’accesa discussione. Questo quanto sarebbe accaduto nelle scorse ore a Cosenza, dove un uomo è stato denunciato per maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate.

Secondo quanto hanno ricostruito gli inquirenti, come riportano alcune testate locali tra cui LaC News24, la Polizia di Cosenza è intervenuta in una via cittadina, dopo aver ricevuto una segnalazione per una presunta aggressione. Una volta accorsi sul luogo indicato, gli agenti hanno individuato un uomo che avrebbe raccontato di aver avuto una lite con la compagna. A quel punto, le forze dell’ordine hanno raggiunto l’abitazione dove i due convivevano e qui hanno trovato la donna in forte stato di agitazione ed in lacrime.

È stato richiesto, dunque, l’intervento dell’equipaggio del 118. I sanitari hanno trasportato la donna in ospedale, dove è stata curata per alcune lesioni sul corpo e un trauma cranico: prognosi di 15 giorni.

La denuncia

Successivamente, la donna, accompagnata in Questura, ha denunciato il compagno raccontando di essere stata colpita con calci e pugni e di altri episodi simili accaduti in passato. È scattata, dunque, la denuncia per l’uomo a cui si sono aggiunti i provvedimenti dell’allontanamento dalla casa familiare ed il divieto di avvicinamento alla donna e ai luoghi da lei frequentati.

Impostazioni privacy