Macabra scoperta in uno stabile abbandonato: trovato il cadavere di un uomo

Nella mattinata di ieri, un uomo di circa 50 anni è stato trovato senza vita all’interno di un edificio abbandonato nella periferia di Potenza. Disposta l’autopsia.

Potenza trovato uomo morto edificio abbandonato
Carabinieri (Claudio Caridi – Adobe Stock) – PolistenaNews.it

Agghiacciante scoperta nella tarda mattinata di ieri a Potenza. In un edificio abbandonato, nella periferia del capoluogo lucano, è stato rinvenuto il cadavere di uomo. A trovarlo sono stati i carabinieri che si sono precipitati sul posto dopo essere stati avvertiti da alcuni conoscenti dell’uomo.

I militari dell’Arma hanno effettuato tutti gli accertamenti per chiarire le cause del decesso e risalire all’identità. Da quanto appurato al momento, si tratterebbe di un uomo di circa 50 anni senza fissa dimora che aveva trovato rifugio nell’immobile ormai da tempo in disuso. L’ipotesi è al momento quella di una morte per cause naturali che sarebbe avvenuta giorni prima del ritrovamento, considerato che il cadavere era in avanzato stato di decomposizione.

Potenza, cadavere trovato in un edificio in disuso: disposta l’autopsia

Potenza trovato cadavere uomo edificio
Carabinieri (Equatore – Adobe Stock) – PolistenaNews.it

Ieri mattina, lunedì 9 ottobre, un uomo è stato trovato privo di vita all’interno di un immobile in disuso, sito in via Ciccotti a Potenza. A lanciare l’allarme sarebbero stati alcuni conoscenti dell’uomo che avrebbero chiamato il numero unico per le emergenze.

Presso l’edificio, in seguito alla segnalazione, sono arrivati i carabinieri del capoluogo lucano che si sono occupati dei rilievi e delle verifiche del caso. I militari dell’Arma stanno ora cercando di capire cosa sia accaduto e di risalire all’identità dell’uomo, il cui cadavere è stato trovato in avanzato stato di decomposizione. Dai primi accertamenti, come riportano la stampa locale ed i colleghi della redazione di Fanpage, si tratterebbe di un senzatetto di circa 50 anni.

L’ipotesi al momento più accreditata è che il decesso sia avvenuto per cause naturali, ma a confermarlo sarà l’esame autoptico, già disposto dall’autorità giudiziaria, che verrà effettuato nei prossimi giorni ed i cui risultati potranno fornire maggiori dettagli sulla vicenda.

Sul posto sono arrivati anche il Direttore Sanitario dell’Asl di Potenza, Luigi D’Angola, ed i tecnici dell’ufficio di Igiene e Sanità Pubblica del Dipartimento di Prevenzione.

Murati gli accessi

Lo stabile nella periferia di Potenza sarebbe di proprietà dell’Asp (Azienda Sanitaria Provinciale) e ormai in disuso da diversi anni. Qui, molte persone senza fissa dimora avrebbero trovato rifugio. Dopo la terribile scoperta, l’Asp ha provveduto a far murare gli accessi, che pare fossero stati forzati, in modo da evitare ulteriori ingressi all’interno dell’immobile.

Impostazioni privacy