Ancora polemiche su Corona dopo ospitata in Rai: “Giusto che mi paghi per…”

Ancora polemiche su Corona dopo ospitata in Rai: il noto paparazzo ha attirato su di sé tutte le attenzioni dei media. Ecco che cosa è successo. 

Fabrizio Corona rivelazioni calcioscommesse polemiche RAI
Fabrizio Corona rivelazioni calcioscommesse (screen youtube)

Il nuovo scandalo del calcioscommesse ha sicuramente posto l’attenzione su uno dei problemi principali del nostro calcio, che spesso e volentieri nel corso degli ultimi 50 anni ha vissuto questo problema per ben 3 volte. Dagli anni ’80 in poi, la Serie A è stata investita periodicamente da questo fenomeno organizzato dalla malavita, che ha fatto in modo di espandersi a macchia d’olio soprattutto negli ultimi decenni.

In questo senso, i nomi coinvolti e i risvolti che emergono giorno dopo giorno stanno facendo discutere, soprattutto per il profilo che ha scatenato un tam tam mediatico di un certo tipo: si tratta di Fabrizio Corona, il noto paparazzo che ha assunto il ruolo di ‘portavoce della verità’ sostenendo di avere le prove dei misfatti. Grazie ad un’indagine delle forze dell’ordine, si è scoperto che alcuni giocatori (altri sono in attesa di essere chiamati dalla procura) hanno effettivamente scommesso in virtù di alcune ammissioni rivelate agli organi competenti, compromettendo la propria carriera e probabilmente stringendo il cerchio attorno a questo fenomeno.

Polemiche su Corona, cos’è successo

Fabrizio Corona rivelazioni calcioscommesse polemiche RAI
Fabrizio Corona rivelazioni calcioscommesse (screen youtube)

Proprio Corona è stato recentemente invitato alla RAI per parlare di questa scottante situazione. Come rivela ‘Leggo’, dopo esser stato ospitato in diversi programmi televisivi e radiofonici, il suo nome è tornato in auge in maniera importante, rivelando i misfatti del calcio italiano che stanno sconvolgendo tutto il sistema. Invitato anche a ‘La Zanzara’, ha parlato delle somme da lui chieste ed ottenute per le sue rivelazioni in diretta, tra cui i famosi 30mila euro dati proprio dalla RAI: È giusto che mi paghi per fare informazione. Questi soldi non li terrò per me e li devolverò a favore di una società che cura la ludopatia. Posso affermare con certezza che stiamo parlando di una nuova Tangentopoli”. 

Polemiche su Corona: “Giusto che mi paghi per…”

Dunque, le sue dichiarazioni hanno sicuramente fatto fatto scalpore tra molti addetti ai lavori ma soprattutto dinnanzi al pubblico, che inevitabilmente non vede troppo di buon occhio l’ex re dei paparazzi che ha sempre fatto discutere con il suo modo di fare e di lavorare.

Impostazioni privacy