Gli errori più comuni che fanno quasi tutti con la lavastoviglie

La lavastoviglie è uno dei più diffusi aiuti domestici, conoscete però i trucchetti per farla funzionare al meglio con il minimo consumo?

Errori Lavastoviglie
Errori Lavastoviglie (polistenanews.it)

Di giorno in giorno diventiamo tutti un pochino più green, ma in casa molto spesso, facciamo ancora dei piccoli errori super evitabili. Come, ad esempio, mantenere la stufetta accesa al posto magari di qualche sostenuto più economico, o no sigillare le fessure che lasciano entrare aria fredda in casa in inverno. Tra i tanti errori quotidiani c’è anche la mancata attenzione nell’utilizzo di elettrodomestici come l’asciugacapelli o la lavastoviglie.

Quest’ultima in particolare ha un sacco di utilissime funzioni e piccoli trucchetti, che permettono di utilizzarla al massimo delle sue capacità, con però il minimo sforzo e soprattutto il minimo costo. Considerando i tempi di crisi che stiamo vivendo da ormai ben tre anni, siamo probabilmente tutti desiderosi di apprendere qualche trucchetto per risparmiare nella spesa e soprattutto nella bolletta. Il primo errore comune che molti tendono a fare è quello di non utilizzare la modalità ECO.

Questa impiega per lavare i piatti più tempo delle modalità classiche e in aggiunta utilizza temperature più basse dei cicli classici. Ma non dovreste lasciarvi spaventare perché, se utilizzate i saponi corretti, i risultati saranno i medesimi di quelli ottenuti nei cicli classici. Parlando di saponi per lavastoviglie sbagliati, questo è un secondo errore molto comune. Le pastiglie in polvere, soprattutto quelle ricoperte da plastica, sono spesso molto più inquinanti dei detersivi liquidi, ma anche i detersivi liquidi sono quasi sempre appesantiti da materiali discutibili.

I modi migliori per usare la lavastoviglie

Errori Lavastoviglie
Errori Lavastoviglie (polistenanews.it)

Le scelte migliori sono quelle che specificano sulla confezione la loro vicinanza alla causa green previo avviso, ma anche i detersivi in polvere non sono affatto da ignorare. Insomma, fate attenzione durante la spesa, la scelta più corretta la sceglierete poi voi, in base alle vostre finanze. Caricare la lavastoviglie in maniera errata, terzo errore super comune. Questo non solo va a limitare la funzionalità della lavastoviglie ma va anche a farvi utilizzare e quindi sprecare più acqua. Il modo più corretto è quello di utilizzare in maniera consona gli spazi offerti dai carrelli e dai cestelli.

Ma non solo, anche evitare di mandarla mezza vuota o troppo carica. Insomma, rimanete green e utilizzate al 100% gli spazi che avete, non al 75% e non al 125%. Un ultimo consiglio utile che possiamo darvi è quello di utilizzare una corretta quantità di sale ad ogni lavaggio. Le acque dei tubi domestici sono spesso piene di calcare, che poi va sciogliersi al passaggio dell’acqua. Per evitare quindi che a fine lavaggio, sulle stoviglie si trovino quelle fastidiose ombreggiature calcaree, utilizzate il sale. Questo andrà ad “ammorbidire” l’acqua usata all’interno del lavaggio.

Impostazioni privacy