Terribile incendio all’alba: distrutti un magazzino e un’abitazione

All’alba di questa mattina a Cutro, in provincia di Crotone, un incendio ha distrutto un magazzino ed un appartamento. Il rogo è stato domato dai vigili del fuoco.

Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco (Polistenanews.it)

Momenti di paura questa mattina a Cutro, in provincia di Crotone. Un devastante incendio ha distrutto un magazzino in via Luigi Negrelli. Le fiamme si sono propagate anche in un’abitazione al primo piano dello stabile dove si trovava il deposito.

Scattata la segnalazione, sul posto prontamente sono arrivate diverse squadre dei vigili del fuoco che hanno domato il rogo, operazioni protrattesi per ore considerata l’entità dell’incendio. Fortunatamente non si registrano vittime o feriti, ma sono gravi i danni. Oltre all’appartamento e al magazzino, sono state danneggiate una vettura ed un furgone che si trovavano all’interno di quest’ultimo. Ancora da stabilire le cause, su cui stanno indagando i tecnici dei vigli del fuoco ed i carabinieri.

Cutro, incendio distrugge magazzino e un’abitazione: nessun ferito

Carabinieri
Carabinieri (Polistenanews.it)

Un terribile incendio ha distrutto un magazzino ed un’abitazione questa mattina, mercoledì 25 ottobre, a Cutro, centro della provincia di Crotone. Il rogo si è propagato in un deposito sito in via Luigi Negrelli, poi le fiamme hanno invaso l’abitazione al piano superiore.

L’allarme è scattato intorno alle 5 ed in pochi minuti sono intervenute numerose squadre dei vigili del fuoco. Ingente il numero di pompieri ed i mezzi impegnati nello spegnimento delle fiamme considerato che, scrive la redazione de Il Corriere della Calabria, la situazione si presentava come molto critica. I pompieri, dopo alcune ore, sono riuscite a domare il rogo ed hanno messo in sicurezza le case circostanti. Sono state anche recuperate e messe in totale sicurezza delle bombole di gas che sarebbero potute deflagrare.

Sia l’appartamento che il magazzino hanno riportato grossi danni. Sono andate distrutte anche un’auto ed un furgone che si trovavano all’interno di quest’ultimo. Per fortuna non ci sono persone coinvolte.

Accertamenti in corso

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della stazione locale ed i colleghi di Crotone che, insieme ai tecnici dei vigili del fuoco, hanno condotto gli accertamenti sul caso per risalire alle cause che hanno dato origine all’incendio. Arrivato in via Luigi Negrelli anche il primo cittadino di Cutro, Antonio Ceraso, per valutare l’entità dei danni provocati dalle fiamme.

Impostazioni privacy