Tropea, non solo il mare: altre cose spettacolari della città calabrese

Tropea non è solo mare, questo poco si comprende e si apprezza del borgo calabrese che regala ottime esperienze che non riguardano solo le spiagge. 

Borgo di Tropea
Tropea: non solo spiagge (Polistenanews.it)

Tropea è famosissima per le sue spiagge. Meta di molti turisti che decidono di affrontare un viaggio caldo e lungo da ogni parte d’Italia, e non solo, per apprezzare un mare unico e delle spiagge mozzafiato. Ma Tropea non è solo questo e credere che un luogo racchiuda solo ciò per cui è famoso significa perdersi molto di più, come guardare la Luna ma non le stelle. Ecco alcune curiosità interessanti che potrete vivere a Tropea nel vostro prossimo viaggio.

Tropea non solo mare: ecco le bellezze del borgo

Centro storico di Tropea
Tropea: dai sapori alla storia del borgo (Polistenanews.it)

Tropea racchiude dentro di sé una storia unica, legata a leggende che creano un alone di mistero e di magia per la città stessa. La leggenda, infatti, racconta che la città sia stata fondata da Ercole stesso, di ritorno da Gibilterra (le colonne d’Ercole), approdando nella nostra penisola e fondò il borgo. I primi cenni storici li abbiamo in epoca romana, per la sua ottima posizione sul mare. Un punto strategico, di controllo che sfruttarono anche i bizantini. Questo accadde fino a quando non arrivarono i pirati arabi che la conquistarono e dobbiamo aspettare i Normanni prima di vederla liberata dalla conquista.

Una storia che lascia una scia di cenni storici all’interno del borgo che lo rendono unico nel suo genere, come tante cittadine presenti nel sud Italia. Fortissime influenze bizantine, arabe e normanne, che fanno di tutta la Calabria, e anche di Tropea, tra le regioni più particolari d’Europa. In questo Tropea racchiude molto di questa cultura. Il Duomo sa essere un ottimo esempio di quanto raccontato.

Tra sapori e storia: il borgo di Tropea

Fondato dai Normanni, è dedicato a Maria Santissima di Romania. Affascinante al suo interno ma non solo, infatti sul retro è presente un suggestivo belvedere che affaccia sul cristallino mare di Tropea. Accanto è presente il Museo Diocesano che racchiude dentro di sé tutta la storia di Tropea a partire dal Medioevo. Simbolo di Tropea, inoltre, è il Santuario di Santa Maria dell’Isola. Sorge in cima ad una piccolissima isola ed è senza dubbio uno dei posti più affascinanti della Calabria.

Tropea è famosa, infine, anche per i suoi tradizionali sapori. Molto conosciute le Cipolle rosse, oltre che la sagra del pesce azzurro e per la nduja. In questo Tropea sa essere un ottimo luogo dove scoprire dei sapori che altrimenti non avreste modo di vivere con lo stesso ambiente suggestivo che racchiude nelle sue vie del centro storico.

Impostazioni privacy