Travolto da un albero durante la potatura: operaio perde la vita

Ieri mattina, un operaio di 55 anni è rimasto vittima di un drammatico incidente sul lavoro mentre stava potando degli alberi a Cecchina, frazione di Albano Laziale (Roma).

Operaio
Casco operaio (Polistenanews.it)

Incidente mortale sul lavoro nella mattinata di ieri a Cecchina, frazione di Albano Laziale (Roma). Un operaio di 55 anni, impegnato in alcune operazioni di potatura all’interno di un parcheggio privato, ha perso la vita dopo essere stato travolto da un albero.

Il collega che si trovava con il 55enne ha immediatamente avvisato i soccorsi chiedendo l’intervento di un’ambulanza. Immediatamente è arrivata l’equipe medica del 118 che, dopo vari tentativi di rianimazione, non ha potuto far altro che dichiarare la morte dell’operaio. Intervenuti anche i carabinieri che ora stanno conducendo le indagini sul drammatico episodio.

Cecchina, travolto da un albero durante la potatura: morto operaio 55enne

Ambulanza
Ambulanza (Polistenanews.it)

Un operaio di 55 anni di nazionalità romena è rimasto vittima di un tragico incidente sul lavoro. Il dramma è avvenuto ieri mattina, domenica 30 ottobre, a Cecchina, frazione di Albano Laziale, in provincia di Roma.

Il 55enne, di cui non sono state rese note le generalità, si trovava all’interno di un parcheggio privato di via Nettunense, dove si era recato per effettuare dei lavori di potatura insieme ad un collega. I due, come riporta la redazione di Roma Today, stavano potando un albero, un platano che avevano legato con una corda, quando improvvisamente, il grosso arbusto ha travolto e schiacciato l’operaio. Il collega, che ha assistito alla scena, ha subito contattato i soccorsi.

Tempestivo l’intervento di un equipaggio del 118 che, però, non ha potuto far nulla per la vittima. I sanitari, dopo vari tentativi di rianimazione, si sono arresi dichiarandone la morte che sarebbe sopraggiunta per le gravi lesioni riportate.

Aperta un’inchiesta dalla Procura

Come da prassi, sul posto sono arrivati anche i carabinieri della stazione locale che hanno condotto gli accertamenti e le verifiche per ricostruire nel dettaglio la dinamica dell’infortunio mortale. I militari stanno esaminando l’eventuale rispetto delle norme di sicurezza.

Intanto la Procura della Repubblica di Velletri ha aperto un fascicolo d’inchiesta per omicidio colposo e disposto l’esame autoptico sulla salma che è stata trasferita presso l’obitorio del Policlinico di Tor Vergata di Roma.

Impostazioni privacy