Quale auto guida Jannik Sinner? Svelato modello e costo da capogiro

Il miglior tennista italiano è reduce dal secondo torneo vinto nell’ultimo mese: dopo il trionfo di Pechino è arrivato anche quello a Vienna sempre contro Daniil Medvedev in finale

Jannik Sinner
Jannik Sinner- Polistenanews.it

 

Sta vivendo un momento d’oro. Jannik Sinner, il tennista italiano predestinato, si sta affermando sui palcoscenici più importanti del circuito. Il 2023 è stato sicuramente il suo anno migliore che gli ha permesso di raggiungere traguardi decisamente importanti e togliersi numerosi sfizi. Dopo aver raggiunto a luglio la prima semifinale slam a Wimbledon, dove ha ceduto in tre set contro Novak Djokovic, per il classe 2001 è arrivato il primo titolo Master 1000, vinto a Toronto. Settembre è stato sicuramente il mese eccellente per Jannik che oltre a vincere l’Atp 500 di Pechino, dopo aver battuto prima Carlos Alcaraz in semifinale e poi Daniil Medvedev in finale, ha raggiunto prima la quarta posizione posizione nel ranking (miglior risultato) e poi il pass per le Finals che si terranno a novembre a Torino.

Jannik Sinner, l’auto che guida è incredibile: scopri qual è

Jannik Sinner
Jannik Sinner – Polistenanews.it

 

A sugellare il grandissimo momento è poi arrivata domenica la vittoria dell’Atp 500 di Vienna ancora contro Medvedev in finale, al termine di una delle migliori partite giocate dall’altoatesino in carriera. Sinner sta quindi migliorando esponenzialmente, dimostrando non solo di poter stare al tavolo con i più grandi, ma anche di batterli. E tutta l’Italia ripone in lui grandi aspettative sia per i Masters di Torino che per la fase finale di Coppa Davis dove sarà impegnato con gli azzurri a Malaga a fine mese.

E come tantissimi sportivi, anche Sinner ha un debole per le belle auto. Il suo cuore batte per l’Alfa Romeo: ha infatti scelto la casa italiana per la sua vettura. Si tratta della Stelvio Q4 Veloce: Il prezzo di listino di una Alfa Romeo Stelvio Q4 Veloce2.2 TD è pari a 64.650 euro. Pur essendo un’auto di grandi dimensioni, la velocità è una delle prerogative di questo modello: è in grado di arrivare fino a 215 km/h, nonostante i 469 cm di lunghezza, i 190 di larghezza e i 167 cm di altezza. Riducendo la cilindrata e aumentando la potenza l’auto regala prestazioni più importanti e la velocità infatti arriva fino a un picco massimo di 230 km/h, mentre lo scatto da ferma a 100 km/h si conclude addirittura in 5,7 secondi. Insomma, al campione piace anche il brivido fuori dal campo.

Impostazioni privacy