Filo del caricabatterie attaccato alla presa? Le conseguenze che devi conoscere

Ci sono diversi motivi per non lasciare il caricabatterie attaccato alla presa elettrica: ecco perché non si tratta di una pratica corretta.

Caricabatteria smartphone presa conseguenze
Caricabatterie (Foto da Canva) – PolistenaNews.it

 

La fretta spesso induce a fare degli errori. Fra questi si annovera sicuramente un problema che accomuna tanti, stiamo parlando del filo del caricabatterie lasciato attaccato alla presa della luce per interminabili ore, se non addirittura giorni.

Quanti di voi conoscono le conseguenze che questa pratica potrebbe causare? Purtroppo, sono pochi quelli che ne sono a conoscenza e, dunque, quale occasione migliore di questa per capire perché non farlo è necessario?

Stacca il caricabatterie dalla presa: i motivi

Rischi caricabatteria presa elettrica
Smartphone (Foto da Canva) – PolistenaNews.it

 

Il caricabatterie sembra ormai diventato un arredo della camera da letto o del soggiorno. Siamo soliti lasciarlo attaccato non solo per una questione di comodità, ma anche perché una volta rientrati in casa, non si farà fatica a cercarlo e trovarlo non sarà, dunque, un’impresa.

D’altra parte, però, bisognerebbe non sottovalutare le conseguenze, ciò che riteniamo sia un comportamento innocuo potrebbe nascondere, in realtà, ben altro. In un momento storico come quello che si sta vivendo, stiamo rivoluzionando la nostra quotidianità, stiamo imparando a risparmiare e non fare spese superflue. Dunque, una domanda è lecita: perché non impariamo a staccare il nostro caricabatterie se non lo stiamo utilizzando?

Lasciarlo attaccato alla presa comporta uno spreco di energia che, inevitabilmente, farà aumentare il costo della nostra bolletta. Inoltre, se utilizzato troppo e male il caricabatterie potrebbe usurarsi e nel corso del tempo sarà necessario acquistarne un altro. Per evitare di mettere mani al portafoglio, o di ritrovarsi con una bolletta salatissima, ciò che bisogna fare è staccare non solo il cellulare dalla spina, ma anche il cavo dalla presa. Importante anche non lasciare a caricare per troppo tempo il nostro smartphone che potrebbe danneggiarsi costringendoci a comprare un nuovo modello tra i tanti presenti sul mercato, economici o meno.

Altre ragioni per non lasciare il caricabatterie attaccato alla presa

I motivi per cui è fondamentale abbandonare questa terribile pratica non sono mica finiti. Purtroppo si rischia che si verifichino spiacevoli episodi, come ad esempio: incendi o cortocircuiti (no, non sono solo frutto della nostra immaginazione).

Chi è amante degli animali sa bene che evitare qualsiasi situazione di pericolo è fondamentale, gli amici a quattro zampe potrebbero scambiare l’oggetto per un gioco e questo potrebbe diventare molto pericoloso per loro. Prevenire è necessario e lo si può fare in meno di dieci secondi. Se abbiamo paura di perdere di vista il nostro caricabatterie, possiamo pensare di collocarlo all’interno del cassetto del comodino o all’interno di uno stipetto in cucina. Da oggi in poi, dimentichiamo di lasciare appeso il caricabatteria, i motivi sono diversi ed i risultati positivi innumerevoli.

Impostazioni privacy