Si schianta in moto contro un muretto: morto un ragazzo

Un ragazzo di 31 anni è morto ieri sera a Reggio Calabria dopo essersi schiantato contro un muro mentre era alla guida della sua moto.

Reggio Calabria incidente moto morto
Incidente moto (Andrii – Adobe Stock) – PolistenaNews.it

Si aggrava il già pesantissimo bilancio delle vittime sulle strade del nostro Paese. Nella serata di ieri un ragazzo di 31 anni è rimasto vittima di un tragico incidente verificatosi a Reggio Calabria, nel quartiere Catona.

Il giovane avrebbe perso il controllo della sua motocicletta che, dopo aver sbandato, è andata a schiantarsi contro un muretto. L’impatto è stato violentissimo. I soccorsi si sono precipitati sul posto, ma non hanno potuto far altro che constatare la morte del centauro. Rimangono ancora da chiarire le cause dello scontro.

Reggio Calabria, sbanda in moto e si schianta contro muretto: Salvatore muore a 31 anni

Reggio Calabria incidente morto Salvatore Di Certo
Polizia Locale (Foto da Canva) – PolistenaNews.it

Un’altra giovane vita spezzata in un drammatico incidente stradale, l’ennesima. È successo ieri sera, sabato 30 settembre, a Reggio Calabria: la vittima è Salvatore Di Certo, 31enne originario di Taurianova.

Il ragazzo si trovava in sella alla sua motocicletta e stava percorrendo via Nazionale, nel quartiere Catona del capoluogo di provincia calabrese. Per cause ancora al vaglio delle forze dell’ordine, come riporta l’agenzia Ansa, il 31enne ha perso il controllo del mezzo a due ruote che ha terminato la propria corsa contro un muretto. Dopo lo scontro, il centauro è finito rovinosamente sull’asfalto.

Immediatamente è scattato l’allarme e sono bastati pochi minuti ai sanitari del 118 per raggiungere via Nazionale. Nonostante il tempestivo intervento, però, per Di Certo era ormai troppo tardi: l’equipe medica non ha potuto far altro che appurarne la morte, sopraggiunta per i traumi riportati nell’incidente.

Accorsi anche gli agenti della Polizia Locale di Reggio Calabria a cui sono stati affidati i rilievi di legge e le indagini che dovranno ricostruire nel dettaglio il sinistro costato la vita al 31enne. Dai primi accertamenti, sembra che non vi sia nessun altro veicolo coinvolto.

Due incidenti in poche ore

Quello avvenuto ieri in serata è il secondo incidente mortale sulle strade della Calabria: qualche ora prima, nel pomeriggio, un 47enne aveva perso la vita dopo essere uscito di strada mentre percorreva in moto la statale 107 Silana Crotonese all’altezza di Caccuri, in provincia di Crotone. Anche in quel caso, i soccorritori arrivati sul posto non avevano potuto far nulla per il motociclista.

Impostazioni privacy