Non risponde ai familiari: uomo trovato morto nel suo appartamento

Nel quartiere Centocelle di Roma, un uomo di 64 anni è stato trovato privo di vita all’interno della sua abitazione nel pomeriggio di ieri: a scoprire il cadavere i familiari.

Uomo trovato morto casa familiari
Soccorsi (Foto da Canva) – PolistenaNews.it

I suoi familiari non lo sentivano ormai da qualche giorno, così hanno deciso di entrare nella sua abitazione trovandolo, però, senza vita. È accaduto ieri pomeriggio a Roma, in una palazzina sita nel quartiere Centocelle. Dopo l’agghiacciante scoperta, i parenti hanno subito avvisato i soccorsi e le forze dell’ordine.

Sul posto, in pochi minuti, sono arrivati un’ambulanza con a bordo l’equipe medica ed i carabinieri. I soccorritori, però, non hanno potuto far altro che dichiarare la morte del 64enne che pare fosse avvenuta qualche giorno prima del ritrovamento. A stroncare l’uomo pare possa essere stato un improvviso malore. Per questa ragione, la salma è stata già restituita ai familiari per la celebrazione delle esequie.

Roma, uomo trovato morto nel suo appartamento: deceduto per cause naturali

Roma trovato morto casa
Carabinieri (Massimo Todaro – Adobe Stock) – PolistenaNews.it

Tragedia ieri pomeriggio, mercoledì 4 ottobre, a Roma. Un uomo di 64 anni, di cui non sono state rese note le generalità, è stato trovato privo di vita all’interno della sua abitazione, dove viveva solo. Il macabro rinvenimento in un appartamento di una palazzina in via dei Castani, nel quartiere Centocelle.

L’allarme è scattato quando alcuni familiari del 64enne, non sentendo da giorni l’uomo e non ricevendo risposte al telefono, si sono recati presso la sua abitazione temendo potesse essere successo qualcosa di grave. Una volta entrati, i timori iniziali sono stati confermati: l’uomo era ormai senza vita.

Dopo la segnalazione, in via dei Castani si è precipitato un equipaggio del 118 a cui non è rimasto altro che constatare il decesso dell’uomo. Intervenuti anche i carabinieri. Secondo quanto appurato, attraverso l’ispezione del medico legale, come riportano alcune fonti locali e la redazione de Il Corriere della Città, il cadavere non presentava segni violenza e nell’appartamento non vi erano elementi che potessero far ipotizzare il coinvolgimento di terzi. L’uomo sarebbe deceduto per cause naturali qualche giorno prima del ritrovamento, a stroncarlo sarebbe stato un malore.

Sul posto anche i carabinieri

Delle indagini e tutti gli accertamenti del caso si sono occupati i carabinieri della Capitale. Constatato essersi trattato di un decesso per cause naturali, l’autorità giudiziaria ha già disposto la restituzione della salma alla famiglia del 64enne che potrà procedere con la celebrazione delle esequie.

Un dramma della solitudine, dunque, come quanto accaduto nei giorni scorsi a Salerno, dove un uomo di 58 anni è stato trovato morto nella sua casa a distanza di circa tre settimane dal decesso. In quel caso ad avvisare le forze dell’ordine ed i soccorsi erano stati i vicini di casa, preoccupati dal forte odore che proveniva dall’abitazione del 58enne.

Impostazioni privacy