Travolto da un autobus di linea: padre di due figli muore mentre torna a casa

Stamane a Milano, un uomo di 48 anni è rimasto vittima di un incidente stradale: il 48enne è stato investito da un pullman mentre attraversava la strada.

Milano incidente morto Fabio Buffo
Soccorsi (wellphoto – Adobe Stock) – PolistenaNews.it

Incidente mortale nella mattinata di oggi a Milano, dove un uomo di 48 anni ha perso la vita dopo essere stato investito da un autobus di linea. La vittima sembra stesse attraversando la strada insieme al suo cane al guinzaglio, quando il mezzo lo ha centrato in pieno.

All’arrivo del personale medico, subito allertato dopo il sinistro, per il pedone era ormai troppo tardi: è stato possibile solo dichiararne la morte, avvenuta praticamente sul colpo. La dinamica è ora al vaglio delle forze dell’ordine, giunte sul posto insieme ai soccorritori, che hanno provveduto ai rilievi e gli accertamenti del caso.

Milano, travolto da un autobus mentre attraversa: morto un 48enne

Travolto autobus morto padre 48enne
Polizia Locale di Milano (evannovostro – Adobe Stock) – PolistenaNews.it

Ennesima tragedia sulle strade di Milano. Intorno alle 9:30 di questa mattina, domenica 8 ottobre, un uomo è stato investito e ucciso da un pullman dell’Atm, la società che gestisce il trasporto pubblico nel capoluogo lombardo. La vittima è Fabio Buffo, 48enne milanese.

L’uomo sembra stesse passeggiando con il proprio cane per rientrare a casa, quando avrebbe attraversato la strada sulle strisce pedonali all’angolo tra viale Forlanini e via Eugenio Bellosio. A quel punto, riferisce la redazione de Il Corriere della Sera, sarebbe sopraggiunto un autobus della linea 175 che ha centrato in pieno la vittima.

Immediatamente si sono precipitati sul posto gli operatori sanitari del 118 che hanno provato a rianimare il 48enne, ma tutto è stato inutile: alla fine si sono dovuti arrendere all’evidenza appurando la morte di Buffo che sarebbe avvenuta sul colpo.

Accorsi anche gli agenti della Polizia Locale che, effettuati i rilievi, stanno ora indagando per chiarire la dinamica dell’incidente costato la vita al 48enne. L’azienda Atm, in una nota, ha espresso il proprio cordoglio alla famiglia della vittima che lascia la moglie e due figli.

Ancora pedoni vittime di incidenti

Purtroppo, si aggrava il bilancio dei pedoni morti sulle strade del nostro Paese. Ieri pomeriggio è deceduta in ospedale una ragazza di 33 anni che la sera precedente era stata investita da un furgone a Preganziol, in provincia di Treviso.

Impostazioni privacy