Uomo trovato morto in una scarpata: era scomparso da diverse ore

Un anziano di 86 anni, scomparso da ieri mattina all’alba da Naro, in provincia di Agrigento, è stato trovato senza vita questa mattina in un burrone.

Naro anziano morto scarpata
Carabinieri (marcodotto – Adobe Stock) – PolistenaNews.it

Si sono spente definitivamente le speranze dei familiari dell’uomo di 86 anni, scomparso nella mattinata di ieri da Naro, in provincia di Agrigento. All’alba di ieri, l’anziano, che era ospite di una casa di cura, aveva lasciato la struttura facendo perdere le proprie tracce. Questa mattina, purtroppo, il tragico epilogo con il ritrovamento del cadavere in una scarpata.

A rinvenire il corpo senza vita dell’86enne sono state le squadre di ricerca che da quasi 24 ore stavano perlustrando tutta la zona. Ora si sta cercando di capire cosa sia accaduto con precisione: l’ipotesi più accreditata è quella di una caduta accidentale nella scarpata che non ha lasciato alcuno scampo all’anziano.

Naro, anziano si allontana da una casa di cura: trovato morto in una scarpata

Naro Lorenzo Coluzzi scomparso morto
Vigili del fuoco (Foto da Canva) – PolistenaNews.it

Lorenzo Coluzzi, l’uomo di 86 anni di cui si erano perse le tracce nella mattinata di ieri, domenica 8 ottobre, da Naro, centro della provincia di Agrigento, è stato trovato privo di vita. Il ritrovamento questa mattina in fondo ad una scarpata.

L’anziano, affetto da Alzheimer, ieri all’alba era uscito dalla casa di cura dove era ospite scomparendo nel nulla. Subito dopo, riporta la stampa locale e la redazione di Agrigento Notizie, era scattato l’allarme ed erano state avviate le ricerche a cui hanno preso parte i carabinieri, gli agenti della Polizia Locale, i vigili del fuoco, il personale del nucleo Tas (Servizio di Topografia Applicata) ed alcuni volontari. A circa 24 ore di distanza dalla scomparsa, le squadre che stavano battendo varie aree della cittadina hanno individuato il corpo dell’anziano. Il cadavere giaceva in fondo ad un burrone adiacente alla strada statale 576. I soccorsi hanno potuto, purtroppo, solo constatare il decesso di Coluzzi, poi si è proceduto al recupero della salma.

Si ipotizza una caduta accidentale

Ora le forze dell’ordine si occuperanno di ricostruire la dinamica della vicenda per stabilire le cause della morte dell’86enne. Si ipotizza possa essersi trattata di una caduta accidentale: l’anziano, dopo aver lasciato la casa di cura, potrebbe essere scivolato nella scarpata perdendo la vita.

Una tragedia molto simile a quella avvenuta in provincia di Pistoia, dove la scorsa notte un uomo di 73 anni, scomparso durante un’escursione in bici tra i boschi, è stato trovato morto in fondo ad una scarpata.

Impostazioni privacy