Caffè, acqua e cioccolato: l’ordine corretto in cui assumerli al bar

E’ la colazione tipo di ogni italiano, ma in che ordine bisogna prendere al bar caffè, acqua e cioccolato? Scopriamo insieme come assumerli 

colazione caffè acqua cioccolato tradizione ordine bar
Caffè (Foto Canva) – Inran.it

Quando entriamo nell’ambito della colazione, variegata e tanto amata, e in particolare di quella che svolgiamo al bar, non c’è italiano che non si rispetti che non abbia voglia di godersela. Insomma, questo specifico momento della giornata, per tantissimi di noi rappresenta un vero e proprio momento di tradizione: un simbolo a cui nessuno vuole rinunciare che sentiamo ormai essere parte della nostra cultura. In particolare, è impossibile rinunciare proprio al caffè per iniziare al meglio la giornata.

Ebbene sì, perché se c’è un qualcosa a cui nessun italiano riuscirebbe mai davvero a rinunciare questa è proprio la tipica tazzina di caffè prima di cominciare la giornata. Eppure, come spesso accade, ci sono diverse scuole di pensiero: c’è chi beve prima l’acqua, chi prima invece addirittura un piccolo cioccolatino. Insomma, le idee sono tante e quindi anche le discussioni: ma qual è il corretto ordine?

Bar, come assumere caffè, acqua e cioccolato

colazione caffè acqua cioccolato tradizione ordine bar
Polvere caffè (Foto Canva) – Inran.it

Nonostante sia un qualcosa che non sempre siamo disposti ad accettare, in realtà sembra esserci una regola ben precisa per quanto riguarda l’ordine con cui dovremmo effettuare la nostra colazione al bar. E, in particolare, su come faremmo bene ad assumere il caffè, l’acqua e nel caso anche il piccolo cioccolatino che ci permetterebbe di dare un tocco aggiuntivo alla nostra consumazione. Certo, non è una regola riconosciuta a livello universale o ancora accettata da tutti, ma senza dubbio il galateo si è espresso in merito a questo.

Ma cerchiamo di fare prima un piccolo passo indietro e di capire da dove nascono queste usanze. Per quanto riguarda l’abitudine di servire il caffè con un bicchiere d’acqua, questa è una tradizione tipicamente napoletana. Lo scopo è senz’altro quello di permettere una corretta pulizia delle papille gustative, così da prepararle al meglio al gusto della caffeina. Per quanto riguarda, invece, l’usanza di appoggiare anche un piccolo cioccolatino sul proprio piattino, questa è un’abitudine che viene direttamente dalle terre torinesi. L’obiettivo, anche qui, è molto chiaro: ovvero addolcire il sapore spesso amaro e intenso della bevanda.

Insomma, due culture e tradizioni ben distinte e lontane, che col tempo si sono fuse all’interno del bar. La domanda, dunque, rimane sempre e soltanto la stessa: qual è il corretto ordine quando ci troviamo al bar per effettuare la nostra consumazione? Ebbene, ognuno sceglie l’ordine che più preferisce e soprattutto più si combina con le proprie preferenze. In ogni caso, ci sentiamo di dire che la giusta combinazione dovrebbe essere quella di bere l’acqua, subito dopo il caffè e infine concludere con la dolcezza del cioccolato. 

Impostazioni privacy