Cosa fare in inverno per pulire bene il vetro del camino

È il momento di accendere il camino, ma prima di farlo lo devi pulire: oggi, ci concentriamo su come fare per pulire bene il vetro.

pulire vetro camino trucco
Come pulire il vetro del camino (Polistenanews.it)

In autunno e in inverno, una delle cose più belle e rilassanti da fare è quella di mettersi davanti ad un camino acceso, sentirne il calore e contemplarne i colori. Il suono della legna che arde è davvero rilassante e ci accompagna durante i mesi freddi. Però il camino tende a sporcarsi e non è piacevole guardare un camino sporco e pieno di fuliggine. Per questo oggi, abbiamo pensato di svelarti qualche trucchetto per pulire alla perfezione il vetro del camino, poche mosse e splenderà. Scopriamo subito come fare.

Come pulire il vetro del camino senza lasciare sporco e aloni

pulizia camino
Coppia che si rilassa davanti al camino acceso (Polistenanews.it)

Il vetro del camino può sporcarsi davvero molto e diventa un po’ difficile da pulire. Basta però conoscere i giusti metodi per pulirlo bene così che potrai goderti a pieno il tuo camino senza macchie e aloni sul vetro. Potrai usare prodotti naturali e super economici. Uno dei metodi migliori è quello di usare la cenere stessa prodotta dal camino e qualche foglio di giornale. Prima di  tutto, bagna la carta e prendi un po’ di cenere dal camino. Poi strofina delicatamente sul vetro. Poi risciacqua e asciuga bene, vedrai che il vetro brillerà.

Puoi anche creare una miscela con alcool denaturato, bicarbonato di sodio, aceto e qualche goccia di detersivo per piatti. Prepara la soluzione in modo che si venga a creare una composto cremoso. Distribuisci la miscela sul vetro con un panno umido. Poi risciacqua e asciuga. Vedrai che il vetro brillerà come non mai.

Un altro trucco è quello di tagliare un limone a metà e far aderire sulla polpa un po’ di sale. Passa delicatamente il limone sul vetro del camino, facendo attenzione a non graffiare il vetro. Grazie all’azione del sale e del limone, eliminerai qualsiasi residuo di sporco e profumerai anche il vetro. Risciacqua bene con un panno umido e poi asciuga.

Se preferisci, invece dei metodi casalinghi, puoi usare prodotti specifici per la pulizia del camino, puoi trovarli in diversi negozi ed anche online. Mi raccomando, segui sempre le istruzioni riportate sulla confezione. Vedrai che seguendo questi piccoli consigli, il vetro del tuo camino tornerà a brillare come se fosse nuovo, poche mosse e sarà praticamente perfetto. Ricorda di effettuare regolarmente la manutenzione del camino in quanto la canna fumaria potrebbe ostruirsi. Prima di accenderlo esegui la manutenzione in quanto un camino sporco può essere veramente pericoloso e provocare un incendio.

Impostazioni privacy