Suv esce di strada e finisce in una cunetta: morta una donna, tre feriti

Stamane all’alba, una donna di 57 anni è morta in un incidente sulla provinciale 87 a San Benigno Canavese, in provincia di Torino. Ferite tre persone.

Ambulanza
Ambulanza (Polistenanews.it)

Un morto e tre feriti, di cui due in maniera grave. È questo il drammatico bilancio dell’incidente avvenuto all’alba di questa mattina sulla provinciale 87 a San Benigno Canavese, in provincia di Torino. La vittima è una donna di 57 anni, residente nella provincia di Reggio Calabria.

La 57enne, stava rientrando a casa dopo aver preso parte ad un matrimonio, e viaggiava a bordo di un Suv, su cui si trovavano altre tre persone, due donne ed un uomo. Quest’ultimo era alla guida del veicolo che improvvisamente è finito fuori strada. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, lo staff medico del 118 e le forze dell’ordine.

San Benigno Canavese, Suv esce di strada sulla provinciale: morta una donna, tre feriti

Carabinieri
Carabinieri (Polistenanews.it)

Incidente mortale intorno alle 4 di oggi, domenica 29 ottobre, lungo la strada provinciale 87 nel territorio di San Benigno Canavese, comune della provincia di Torino. Nel sinistro ha perso la vita una 57enne residente a Sant’Agata del Bianco (Reggio Calabria), mentre altre tre persone sono rimaste ferite.

I quattro stavano rientrando, dopo aver preso parte ai festeggiamenti per le nozze della nipote della vittima, a bordo di un Suv Mercedes. Durante il tragitto, per cause ancora da stabilire, come riportano alcune redazioni locali ed i colleghi de La Sentinella, il mezzo ha sbandato ed è uscito di strada finendo in una cunetta adiacente alla carreggiata.

Tempestivo l’intervento dei vigili del fuoco e dell’equipe medica del 118. I quattro occupanti sono stati estratti dalle lamiere ed affidati ai sanitari: per la 57enne è stato possibile solo dichiararne la morte. Gli altri tre, un uomo di 63 anni, la moglie 68enne ed un’altra donna di origine peruviana, ma residente a Torino, sono stati soccorsi e trasportati in ospedale. I due coniugi avrebbero riportato gravi lesioni e sarebbero ricoverati in prognosi riservata.

Due incidenti all’alba

I carabinieri della compagnia di Chivasso sono arrivati sul luogo della tragedia ed hanno condotto i rilievi di legge che dovranno stabilire le cause dell’incidente. Dai primi riscontri, si tratterebbe di un’uscita di strada autonoma che non avrebbe coinvolto altri veicoli in transito sulla provinciale.

Intorno alla stessa ora, un’altra tragedia è costata la vita ad un barista 20enne: il giovane è morto in un incidente avvenuto sulla strada statale 125 a Tortolì (Nuoro). Feriti gravemente i quattro amici.

Impostazioni privacy