Bonus bollette, 100€ subito: che ISEE serve e cosa fare per averlo

Il Bonus bollette 100€ richiede una apposita domanda da presentare, quando scade e che cosa serve per potere ottenere questa preziosa copertura.

Bonus Bollette 100€ come fare per averlo
Bollette e cento euro (Polistenanews.it)

Bonus bollette 100€, il provvedimento nella sua versione base ha fatto da parte integrante delle misure concepite già un anno fa allo scopo di fare fronte alla forte crisi energetica che ha colpito famiglie ed anche aziende. Occorre avanzare una apposita domanda allo scopo di potere ottenere questo importante aiuto economico. Il Bonus bollette 100€, come svela già lo stesso nome, sarà utile per potere ottenere uno sconto pari a questo importo sul pagamento delle utenze di casa.

La domanda del Bonus bollette 100€ si può presentare ormai già da diverso tempo. Il via è partito nello scorso mese di luglio. E questo perché si tratta di una disposizione che in questo caso è concessa dall’EBLART, ovvero l’Ente bilaterale del Lazio per i lavoratori e le aziende dell’Artigianato. Una cosa che può essere di aiuto per molti nostri corregionali calabresi che ormai risiedono e lavorano nello stesso Lazio nel settore proprio dell’artigianato. Gli iscritti all’EBLART possono usufruire di alcune agevolazioni.

Bonus bollette 100€, i requisiti richiesti per poterlo ottenere

Bonus Bollette 100€ come fare per averlo
ISEE (Polistenanews.it)

Anzitutto serve essere in regola con il pagamento delle tasse e non deve quindi sussistere alcuna pendenza in corso con l’Agenzia delle Entrate, questo per un lasso di tempo di almeno 16 mesi consecutivi dei 18 precedenti al momento in cui è stata presentata la richiesta. Poi il Bonus bollette 100€ è compatibile con i Bonus nazionali, regionali e comunali. Ma può essere utilizzato solamente per una sola volta. Inoltre è vincolante per il si a tale misura anche il proprio ISEE di riferimento.

Bisogna non superare i 20mila euro di reddito all’anno. Rispettando questi paletti sarà possibile avere lo sconto previsto sulla fornitura elettrica della quale si è intestatari, per la propria abitazione primaria. Oppure il contratto può essere anche intestato ad un familiare con il quale si convive regolarmente. C’è tempo fino al prossimo 31/12/2023 per potere avanzare richiesta per questo specifico bonus.

Che cosa serve a livello di documentazione

Bonus Bollette 100€ come fare per averlo
Una lampadina accesa (Polistenanews.it)

Si richiede di allegare al modulo, scaricabile qui e da compilare in tutte le sue voci, anche una copia dell’ultima fattura ricevuta, una di un documento di identità che sia regolarmente valido ed il codice fiscale di chi richiede il bonus. Inoltre è in arrivo anche un bonus automatico che non richiede alcuna richiesta da dovere presentare. L’Agenzia delle Entrate riporta anche i principali bonus che è possibile richiedere per varie categorie di cittadini e per diverse situazioni.

Impostazioni privacy