Nel 2024 può tornare questo bonus richiestissimo

Nel prossimo 2024 potrebbe ritornare disponibile un bonus molto utile per i cittadini italiani, scopriamo subito insieme tutti i dettagli.

bonus 2024
Un bonus molto richiesto potrebbe tornare tra pochi mesi, nel 2024 (Polistenanews.it)

Quando si tratta di bonus e agevolazioni, è importantissimo tenersi sempre informati sulle ultime notizie, in modo tale da non perdere la possibilità di ricevere un aiuto economico. Durante quest’anno, con le elezioni e il cambio del Governo, ci sono stati diversi cambiamenti riguardo i bonus. Alcuni non sono stati prorogati, altri hanno subito dei cambiamenti (basti pensare al Reddito di Cittadinanza che è stato convertito in un altro sussidio), quindi è fondamentale seguire sempre gli ultimi aggiornamenti. Oggi, ci arriva una notizia incoraggiante che riguarda un’agevolazione che ha avuto un grande seguito in questo 2023.

Uno dei bonus più richiesti dell’anno potrebbe tornare anche nel 2024

bonus parlamento
Palazzo di Montecitorio, sede del Parlamento italiano (Polistenanews.it)

Nel 2024 potrebbe tornare un aiuto economico che è stato molto apprezzato ed utilizzato dai cittadini quest’anno. Si tratta del Bonus Psicologico, un sostegno finanziario di massimo 1.500 euro per coprire le spese delle sedute di psicoterapia. Nel giugno dello scorso anno, il decreto attuativo era pronto per essere approvato ma è stato rinviato.

Nei giorni scorsi, grazie ad un emendamento proposto nella Manovra o nel “decreto Mance”, c’è la possibilità di riattivare il Bonus Psicologico. L’emendamento è stato proposto da Filippo Sensi (PD) in collaborazione con il Ministero della Salute e Fratelli d’Italia. La Premier, Giorgia Meloni, ha chiesto di limitare il numero di emendamenti per accelerare l’approvazione della legge di Bilancio. Ciononostante, pensiamo che il PD farà comunque il tentativo di presentare l’emendamento relativo al Bonus Psicologico.

L’Ordine Nazionale degli Psicologi continua a richiedere un aumento delle risorse, che negli anni sono diminuite. Nel 2022, il governo ha stanziato 25 milioni di euro per questa misura, 5 milioni nel 2023 e 8 milioni nel 2024. In passato, solo 40.000 persone hanno usufruito del Bonus Psicologico su un potenziale di 400.000 richiedenti.

Per il momento, non è ancora certo che il Bonus Psicologo verrà rinnovato e, in caso positivo, quali saranno i requisiti per ottenerlo. Una cosa però è certa, per rinnovare il bonus bisogna risolvere i problemi finanziari, altrimenti non potrà essere prorogato. Entro l’inizio del prossimo anno, potrebbe essere elaborato un testo unico che unisca le proposte della maggioranza e dell’opposizione, quindi il testo passerà poi al giudizio del  Parlamento con la speranza di tutti che si riesca ad ottenere il via libera per il Bonus Psicologo entro la prossima estate.

Impostazioni privacy