Odori in lavatrice, puoi rimuoverli con questi rimedi naturali

La lavatrice emana cattivo odore? Nessun problema, è possibile risolvere in pochissimi minuti e con alcuni ingredienti che trovi direttamente all’interno dello stipetto.

Lavaggio
Lavatrice, i rimedi per eliminare i cattivi odori (Polistenanews.it)

Aprendo la vostra lavatrice vi siete resi conto del cattivo odore che emana? Nessun problema, il piccolo inconveniente può essere risolto in men che non si dica e, per farlo, possiamo optare per dei rimedi naturali. È possibile che col passare del tempo l’elettrodomestico presenti tale problematica, a contribuire una scarsa manutenzione e o una pulizia non effettuata nella maniera corretta.

A tal proposito, è necessario iniziare a cambiare le proprie abitudini, è importante dedicare qualche minuto della settimana alla pulizia della lavatrice. Tutto il necessario lo troveremo all’interno della nostra abitazione, dunque non metteremo mano al portafoglio.

Cattivi odori in lavatrice, i metodi naturali per risolvere il problema

Bicarbonato
Bicarbonato, uno degli ingredienti da utilizzare per eliminare i cattivi odori in lavatrice (Polistenanews.it)

Eliminare i cattivi odori dalla lavatrice è possibile e la soluzione è a portata di mano, scopriamo in che modo. In prima battuta, è necessario procurare aceto bianco e bicarbonato. Successivamente si dovrà versare mezzo bicchiere del primo nel cestello ed avviare il lavaggio ad alta temperatura. Attendiamo circa dieci minuti e versiamo mezza tazza di bicarbonato. Infine, aspettiamo la fine del lavaggio e apriamo l’elettrodomestico. Noteremo immediatamente che i cattivi odori saranno finalmente scomparsi.

Se non abbiamo in quel momento a disposizione il bicarbonato, possiamo sostituirlo tranquillamente con il limone. In questo caso, è necessario preparare una soluzione: all’interno di una tazza spremiamo un limone e aggiungiamo due bicchieri di aceto. Come per il primo metodo, è necessario mettere la soluzione all’interno del cestello e, di seguito, si potrà avviare un lavaggio.

Se ad emanare cattivo odore sono gli asciugamani, esistono dei rimedi naturali che possono rivelarsi molto utili.

Un altro metodo per eliminare i cattivi odori

Un’altra valida alternativa potrebbe essere l’impiego di olio essenziale alla lavanda e bicarbonato di sodio. Serviamoci sempre di una tazza e riempiamo con bicarbonato (due bicchieri) e 15 gocce di olio essenziale di lavanda. Spargiamo il composto all’interno della lavatrice. Anche questo rimedio necessita di un lavaggio a vuoto ad alte temperature.

I cattivi odori in lavatrice possono contribuire a compromettere il lavaggio del nostro bucato. Se non si interviene tempestivamente sarà necessario lavare nuovamente i nostri vestiti. Questi ingredienti costano veramente poco, dunque, spendendo una cifra irrisoria sarà possibile avere un elettrodomestico sempre igienizzato.

Impostazioni privacy